SportMediaset-Serie B, venerdì è il giorno della verità: si decide sui ripescaggi

Dopo una estate tribolata la serie B ha avuto inizio lo scorso 24 agosto con il nuovo format a 19 squadre. Le prime due giornate sono andate agli archivi ma un nuovo scossone potrebbe stravolgere la cadetteria. Venerdi 7 settembre si riunirà, infatti, il Collegio di Garanzia del Coni per discutere il ricorso presentato da numerosi club in merito al nuovo formato della seconda categoria di calcio italiana. Il presidente della giuria Frattini insieme agli altri quattro giudici del Coni dovranno decidere se impugnare o no la riforma del campionato approvata da Fabbricini ma non solo.
 

Sul tavolo ci sono anche i ricorsi presentati da Ternana e Pro Vercelli contro la sentenza del Tribunale Nazionale Federale che ha permesso a Novara e Catania di entrare nella graduatoria delle ripescabili ed occupare i primi due posti nonostante i due club nelle passate stagioni avessero subito delle penalizzazioni per inadempienze varie. Questo proprio a scapito di Ternana e Pro Vercelli che se avranno ragione tornerebbero al secondo e terzo posto della classifica riguardante i club ripescabili. Poi dovrebbero solo sperare nel ritorno al format con 22 squadre per riabbracciare la cadetteria. Chi ha il posto assicurato in caso di ripescaggi è il Siena che sarebbe al terzo posto della graduatoria nel caso in cui il Coni confermasse la presenza di Novara e Catania nella classifica o addirittura al primo nel caso in cui Ternana e Pro Vercelli vincessero il ricorso.

Fonte: www.sportmediaset.mediaset.it