Spoleto in emergenza ospita la capolista Siena

8 punti in 5 partite per centrare la salvezza. E’ l’obbiettivo dello Spoleto di mister Brevi, che dopo la pausa di Pasqua riparte con l’impegno più difficile di queste cinque finali. Al Comunale arriva la capolista Siena, reduce, prima di Pasqua, dalla vittoria interna (1-0) sul Trestina. I toscani vantano 4 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice Poggibonsi e sono intenzionati a chiudere la questione campionato il prima possibile. Lo Spoleto arriva dalla doppia sconfitta (Ponsacco e Gualdo) e va alla ricerca del riscatto.

Come per la gara di andata il tecnico spoletino dovrà fare i conti con le pesanti assenze di Cavitolo (squalificato) e Cesari infortunato, ma in avanti recupera il giovane attaccante Manuel Candelori. Questa mattina la squadra si è sottoposta alla seduta di rifinitura, con mister Brevi che ha messo a punto gli ultimi dettagli. Ad affiancare Sasso al centro della difesa, vista anche l’assenza di Galli (infortunato ad un ginocchio), dovrebbe essere Nori con Cirillo che va a ricoprire il ruolo di terzino destro. Sulla sinistra ci dovrebbe essere Settimi, che ha già disputato uno spezzone di partita a Gualdo. Centrocampo a tre con Di Salvatore nell’inedito ruolo di mezzala sinistra. In avanti invece Noviello dovrebbe giocare alle spalle di Di Giuseppe e Candelori. I tre giocatori biancorossi hanno segnato ben 23 reti in 3 e possono rappresentare il vero pericolo per il Siena, che in trasferta ha quasi sempre segnato solo nella ripresa.

In casa Siena invece rientra dalla squalifica Riva, che dovrebbe riprendere il suo posto sulla dediana. Morgia dovrebbe affidarsi al 4-3-3 con Mileto che dovrebbe essere schierato nel ruolo di terzino destro. Minincleri dovrebbe essere il regista alle spalle del tridente Redi-Crocetti-Titone.

Al Comunale di Spoleto sono previsti circa 500 tifosi del Siena che saranno ospitati sulla tribuna centrale. I tifosi di casa invece assisteranno alla partita dalla tribuna Prato.

La società ha indetto la giornata biancorossa. Non sono validi gli abbonamenti ed il costo del biglietto è di 10 Euro per la tribuna Prato e di 12 Euro per la tribuna centrale. 

Fonte: spoletosport.it