SosteniaAmoci

Carissimi, il momento terribile che sta attraversando la nostra Robur mi obbliga a reagire ed essere produttivo, perché la reazione mentale non produttiva serve solo a logorarsi il fegato. Detto questo mi sono detto: " se una famiglia attraversa un momento di crisi a chi si rivolge in cerca di aiuto?". ….. Io dico che si rivolge ai parenti, amici e conoscenti. Partendo da questo presupposto la famiglia Robur e' in crisi e noi tifosi, appassionati, amici, genitori, giornalisti e chiunque altro, siamo i parenti che dobbiamo intervenire nei limiti delle nostre forze…..da qui nasce la mia idea dal nome SosteniAmoci…….la prima cosa che devo fare e' cercare un istituto di credito che voglia fare da sponsor dell'iniziativa dove aprire un conto corrente in cui accogliere le offerte di tutti, senza vincoli ed io che faccio da garante……poi vedere le difficoltà quotidiane della società ed intervenire dove possibile a partire dai problemi del settore giovanile, piccoli creditori, trasferte della prima squadra e in ogni settore dove possibile agire ad eccezione degli emolumenti dei giocatori e staff a cui deve provvedere la proprietà ed ovviamente al macro debito accumulato nei confronti della Banca Monte dei Paschi. Quello che in questo momento strangola la vita della Robur sono i micro debiti quotidiani ed è lì che vorrei agire perché ne abbiamo la possibilità………ci sono 5000 appassionati disposti a dare 100€? Di più? Di meno? Vediamo……contiamoci ma concretamente agiamo. Io ci metto la faccia e la mia credibilità di indubbio amante della Robur e lancio la sfida…….chi vuole mi può contattare…..se ci saranno i presupposti non starò certo a temporeggiare…….mi ricordo bene che una persona più illustre di me diceva CHE IN TANTI SI SOGNA MEGLIO!

Massimiliano Ermini