Solo Albinoleffe, Pordenone e Seregno hanno presentato domanda di ripescaggio in Lega Pro

Hanno fatto domanda di ripescaggiio in Lega Pro e presentato i 500 mila euro a fondo perduto solo AlbinoLeffe, Pordenone e Seregno,

Il Seregno però ha chiesto di giocare le partire casalinghe a Busto Arsizio, in un’altra provincia e quindi potrebbe essere bocciata la richiesta.

Monopoli, Taranto e Viterbese hanno presentato soltanto la domanda senza i soldi, mentre Sambenedettese, Forlì e Gubbio hanno fatto istanza al Consiglio di Garanzia del Coni contro la tassa d’iscrizione che ritengono illegale.

Fonte: Fedelissimo online