Siena-Tuttocuoio 2-0. Decidono D’Ambrosio e Bunino

Siena (3-5-2): Moschin; Panariello, Stankevicius, Bordi; D’Ambrosio (85' Rondanini), Castiglia (61' Doninelli), Guerri, Vassallo, Iapichino; Marotta, Mendicino (64' Bunino). A disp.: Ivanov, Romagnoli, Ghinassi, Castiglia, Ventre, Masullo, Lucarini, Grillo, Saric. All.: Colella.
Tuttocuoio (4-3-1-2): Nocchi; Tiritiello (57' Borghini), Falivena, Bachini, Picascia; Berardi (61' Pellini), Caciagli, Provenzano; Masia (75' Gelli); Tempesti, Shekiladze. A disp.: Cappellini, Mulas, Zenuni, Merkaj, Siani, Serinelli, Frare, Lo Porto. All.: Fiasconi.
Arbitro: Tursi del Valdarno (assistenti: Cecchi e Nuzzi).
Ammoniti: Vassallo, Guerri, Bunino, Caciagli
Marcatori: 48' D'Ambrosio, 81' Bunino
Spettatori: 3.109 di cui 474 paganti e 2.135 abbonati. Incasso: 16. 076 euro (compresa quota abbonati). Ospiti 8
Note: Recupero: 0', 5'

Dopo un primo tempo sofferto (traversa di Tempesti) la Robur sblocca la gara con un colpo di testa di D'Ambrosio, rischia con Shekiladze (sciagurato errore di Moschin) e raddoppia col neoentrato Bunino. Sono tre vittorie in casa nelle ultime quattro, senza contare la Coppa, Adesso doppia trasferta a Teramo e Renate.

50' fine partita

45' cinque minuti di recupero

44' Moschin nega il gol al Tuttocuoio deviando in corner con una bella parata

40' fuori D'Ambrosio, dentro Rondanini

36' Buninoooooo, 2-0 Robur!! Contropiede Robur con Marotta, che rientra sul destro e appoggia per Bunino per il più facile dei gol

35' Borghini da fuori, deviazione e angolo

33' Bunino va via a Bachini ma apre troppo il sinistro, palla fuori

30' fuori Masia, dentro Gelli

26' ritmi bassi e Robur che bada a gestire il vantaggio

19' fuori Mendicino, dentro Bunino

18' punizione centrale di Pellini, Moschin blocca

16' dentro Doninelli per Castiglia. Esce anche Berardi, rimpiazzato da Pellini

12' fuori Tiritiello, dentro Borghini

9' Marotta pesca bene Mendicino, che spreca davanti Nocchi con un pallonetto basso

6' Moschin rischia tantissimo con un passaggio sbagliato, Shekiladze calcia clamorosamente fuori con un pallonetto.

3' Robur in vantaggio!!! D'Ambrosio è il più lesto di tutti a raccogliere un cross dalla sinistra e a depositare in rete di testa

Partiti!! E' ricominciata in questo istante la ripresa di Siena-Tuttocuoio

45' fine primo tempo. Meglio il Tuttocuoio ai punti, se non altro per la traversa di Tempesti, ancora a secco in campionato

44' Guerri ammonito per fallo da tergo su Masia. Lo stesso Masia cerca direttamente la porta sul secondo palo, palla fuori

42' Caciagli al tiro da fuori, Moschin si allunga e concede il corner

37' traversa di Tempesti con un bolide di sinistro da fuori

32' Berardi ci prova da fuori, palla alta

25' Angolo da sinistra, Marotta non impatta bene di testa, sbuffa Colella dalla panchina

24' Marotta rientra sul destro, Nocchi respinge la conclusione e concede il corner

20' giocata sulla fascia di Iapichino, cross col destro e D'Ambrosio per poco non trova la palla di testa

18' contropiede di Shekilatze che si allunga il pallone e consente il recupero di Panariello

16' Robur risponde con Marotta, tiro alle stelle

16' Tempesti si accentra e va al tiro, palla centrale bloccata da Moschin

10' Mendicino ha spazio dalla sinistra, il cross tagliato viene respinto dalla retroguardia ospite 

5' primo cartellino della gara: ammonito Vassallo per fallo su Masia. Sulla punizione seguente Shekiladze non va lontano dall'incrocio

1' primo affondo di Iapichino, Rocchi smanaccia la sfera

Partiti! E' cominciato in questo istante il match!!

In mezzo al campo è stato disposto uno striscione dell'Unicef in occasione della giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Il Tuttocuoio è reduce da due socnfitte consecutive. Entrambe le squadre hanno collezionato tre punti nelle ultime tre gare, come tre sono i punti che le separano in classifica.

L’arbitro, Andrea Tursi, quest’anno è all’esordio in Lega Pro e non ha mai arbitrato la Robur.

Nessuna novità per il Tuttocuoio. Masia sarà il trequartista dietro Tempesti e Shekiladze, Tiritiello rimpiazza l’infortunato Mulas, che sarà comunque in panchina per tornare a calcare il campo in cui è cresciuto.

Bordi e Vassallo al posto degli squalificati Terigi e Firenze e il ritorno di Castiglia, per il resto stessa formazione di Cremona per mister Colella. Ancora fiducia a Guerri in mediana e D'Ambrosio e Iapichino sulle fasce. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol