Siena torna in serie A

Il Siena coglie col Torino il punto necessario per tornare in A. Sblocca il risultato al 10′ Calaiò con una magnifica semirovesciata su cross dalla sinistra di Reginaldo. Immediata la replica del Torino che pareggia al 23′ con un pregevole destro a giro dal vertice sinistro dell’area di Sgrigna. Il Siena non ci sta e al 39′ torna avanti con un perfetto colpo di testa di Calaiò su cross dalla destra di Vitello. A questo punto i toscani si addormentano e consentono agli ospiti di venir fuori. Il Toro sciupa l’incredibile con Bianchi,
Sgrigna e ancora Bianchi che, al 77′, manda a lato un rigore concesso dall’arbitro Massa per un fallo di Vergassola su Pratali, ma, alla fine, centra l’obiettivo del pareggio. Ci pensa Bianchi che, all’80’, si riscatta per l’errore precedente deviando da pochi passi un cross dalla destra di De Vezze. A fine partita Antonio Conte ha mostrato a tutto lo stadio uno striscione in cui era scritto "Con Te in A". Conte aveva un anno di contratto con la società di Massimo Mezzaroma, ma voci lo avevano avvicinato alla panchina della Juventus. I dirigenti del Siena hanno confermato che il contratto verrà onorato.
Fonte: Repubblica