Siena-Tiferno Lerchi 1-3

SIENA – TIFERNO LERCHI 1-2 (58' Traini, 62' Briganti, 82' Forte)

SIENA (3-5-2): Narduzzo; Carminati, Terigi, Farcas (63' Forte); Bedetti (63' De Angelis), Nunes (27' Gerace), Schiavon, Bani (63' Agnello), Ruggeri; Guidone, Sartor. A disposizione: Gragnoli, Marcocci, Ilari, Sare, Haruna, Mignani. All.: Gilardino.

TIFERNO LERCHI (4-3-1-2): Vaccarecci; Catacchini, Mariucci, Briganti, Dominici; Bruschi, Gorini, Bartoccini; Mercuri; Traini, Peluso. A disposizione: Aluigi, Mancini, Sensi, Berettoni, Massai, Alagia, Belloni, Di Cato, Valori. All.: Nofri Onofri.

 

82' Accorcia le distanze il Siena. Guidone si fa intuire la battuta da Vaccarecci, ma sula respinta Forte ribadisce in rete

81' Rigore per il Siena. Guidone entra in area di rigore e viene steso, non ha dubbi il direttore di gara

79' Ci riprova il Siena da sinistra con il traversone di Ruggeri, pallone che attraversa tutta l'area e si spegne sul fondo

78' Esce Schiavon ed entra Mignani, all'esordio in bianconero

77' Bella triangolazione del SIena, con Guidone che libera al tiro Sartor. Conclusione in spaccata che finisce sul fondo

76' Il Tiferno adesso ci prova in ripartenza. La Robur è scoperta e Traini si invola verso la porta, il tiro dell'attaccante è fuori misura

75' Forte punta ancora il suo diretto avversario, arriva bene sul fondo ma si perde al momento del cross e il pallone finisce sull'esterno della rete

73' E' entrato bene Forte, il numero 20 va sul fondo e calibra in mezzo. Ruggeri anticipa tutti e rimette in mezzo, brava la difesa biancorossa a spazzare

70' Catacchini guadagna l'ennesimo angolo con un altro cross da destra. Nulla di fatto stavolta sulla seguente battuta

69' Ci prova ancora il Siena con Agnello che prova a crossare dalla media distanza, pallone ben calibrato ma nessuno ci arriva

67' Schiavon lancia per Forte che va sul fondo e crossa, tiro deviato in angolo

66' Guidone si prende il cartellino giallo per proteste reiterate

64' sostituzione anche per gli ospiti con Berettoni che rileva Mercuri

63' Gilardino corre ai ripari con un triplo cambio. Entrano Forte, Agnello e De Angelis per Bedetti, Bani e Farcas

62' Raddoppio del Tiferno. Da calcio d'angolo stavolta Gorini batte sul primo palo dove Briganti anticipa tutti e batte Narduzzo

61' Ancora Tiferno in avanti. Angolo da destra di Gorini che batte corto su Peluso, la punta biancorossa calcia di prima e angola bene, tiro deviato

58' Vantaggio del Tiferno. Gorini apre a sinistra per Dominici. Il terzino crossa alla perfezione per Traini che svetta su Farcas e angola alla destra di Narduzzo

57' Occasione Siena! Dal calcio d'angolo di Schiavon, Farcas stacca indisturbato e angola bene, Bartoccini però è super e calcia il pallone lontano

56' Su un tiro di Schiavon deviato, Vaccarecci sbaglia a smanacciare e regala il pallone a Sartor. L'argentino calcia di prima ma Vaccarecci si riprende in tempo e devia in corner

55' Ci prova Ruggeri in alleggerimento con una conclusione dai 25 metri di sinistro, palla alta

53' Bella azione in ripartenza del Tiferno. Traini lancia in profondità su Bruschi che prova a liberarsi di Terigi, ma il centrale bianconero fa buona guardia

48' Sartor è bravo ad accompagnare Catacchini sul fondo, Catacchini però lo anticipa in extremis ed evita il corner

46' Inizio secondo tempo

Partita complicata per la Robur. Di fronte c'è un Tiferno Lerchi che, non sono ribatte colpo su colpo, ma è anche molto propositivo e crea pericoli nella metà campo dei bianconeri. Molto attivo soprattutto Catacchini sulla destra, anche se i tiri in porta latitano. Siena un po' in ombra, la prima vera occasione arriva in pieno recupero con il tiro di Bedetti a botta sicura. Gilardino perde anche Nunes per infortunio

46' Fine pt

46' Bedetti si coordina alla perfezione da fuori area di controbalzo, pallone indirizzato al sette deviato in corner da Vaccarecci

45' Un minuto di recupero

45' Nuovamente Schiavon, stavolta dal settore destro, pallone che attraversa l'area di rigore e si spegne a pochi centimetri dal palo di Vaccarecci

44' Da calcio piazzato Schiavon taglia alla perfezione un pallone che la difesa ospite allontana con qualche difficoltà

41' Catacchini imprendibile sulla destra va ancora una volta sul fondo e conquista il secondo corner della partita

40' Molto attivo adesso Bedetti che sulla fascia di sua competenza si esibisce in un dribbling in bello stile, poi però si allunga troppo il pallone e commette fallo su Briganti

37' Bedetti dalla destra fa partire uno spiovente fuori misura che sbatte sulla parte superiore della traversa. Vaccarecci era comunque in controllo

36' Buona manovra del Siena che porta al traversone Schiavon. Palla tagliata in area per Sartor che viene anticipato da Mariucci

33' Terigi porta palla dalla sua trequarti e colpito alla caviglia da Bartoccini, che viene sanzionato con un cartellino giallo

31' Passata la mezz'ora di gioco, meglio il TIferno fino a questo momento. Gli umbri hanno preso dopo pochi minuti il pallino e conducono le operazioni con naturalezza

29' Primo giallo della partita, se lo prende Sartor che viene anticipato da Catacchini e lo stende

27' Niente da fare per Nunes, che lascia il campo a Gerace. Siena in campo con sei under adesso

25' Problema all'adduttore per Nunes, che butta la palla in fallo laterale dopo una ripartenza. Il brasiliano si accascia a terra e probabilmente chiederà il cambio

24' Break della Robur. Guidone recupera palla a metà campo e lancia in profondità Sartor. Pallone leggermente troppo lungo che quindi Vaccarecci controlla dopo una buona uscita

22' Cross da destra di Catacchini, Traini anticipa Terigi e gira in porta ma il tiro è facile preda di Narduzzo

21' Bedetti entra in ritardo su Dominici, l'arbitro lo grazia e si limita a richiamarlo verbalmente

19' Bel traversone di Nunes dalla destra che attraversa tutta l'area di rigore perché nè Guidone nè Sartor riescono ad arrivarci

17' Ancora una ottima azione del Tiferno, con Catacchini che dalle retrovie trova Traini, liberato dal velo di Peluso. La palla arriva allo stesso Peluso che poi va al traversone, bravo Terigi ad allontanare

14' Passaggio verticale dalle retrovie di Briganti, che non trova Peluso solo per il provvidenziale intervento di Farcas che fa benissimo la diagonale difensiva

11' Nel frattempo, proprio come nella gara con l'Ostiamare, un gruppo di tifosi bianconeri sta facendo sentire il proprio sostegno fuori dallo stadio

10' Bene ancora il Tiferno. Bartoccini chiama il triangolo a Mercuri, che gli restituisce palla quando ormai però è finito in offside 

7' Insidioso traversone rasoterra di Bruschi dal limite sinistro dell'area di rigore, Mercuri è in ritardo e non impatta la sfera

5' Il cross di Gorini taglia tutta l'area di rigore senza che nessuno riesca a deviarlo

4' Punizione dal versante destro conquistata dagli ospiti, a circa 35 m dalla porta

2’ Il Siena ha preso subito possesso della manovra, Tiferno che per il momento rimane molto ordinato nella sua metà campo

1' Partiti

Tutto pronto per l'inizio della contesa

Squadre in campo. Siena ancora con il completo nero. Tiferno inmaglia a strisce biancorosse, calzoncini e calzettoni rossi.

14.50 Lo speaker dello stadio Giacomo Muzzi ha appena lanciato la canzone "Nessun Dorma" in ricordo di Fabio Ciani, storico tifoso bianconero scomparso la scorsa settimana

14.40 Squadre rientrate negli spogliatoi, a breve l'ingresso delle due squadre

14.35 Operazioni di riscaldamento quasi ultimate per le due formazioni

FORMAZIONE UFFICIALE TIFERNO: Nofri conferma tutti gli undici che hanno impattato con il Foligno. Davanti Mercuri vertice alto del rombo ad ispirare Traini e Peluso

FORMAZIONE UFFICIALE  SIENA: Gilardino ne cambia due rispetto alla gara vinta contro l'Ostiamare e rilancia Terigi dal primo minuto al posto di Crocchianti. Dentro anche Ruggeri, gli fa posto De Angelis che come Crocchianti non è neanche in panchina

14.25 Squadre in campo per il riscaldamento

A distanza di quattordici giorni il Siena torna in campo e lo fa nuovamente tra le mura amiche dell’Artemio Franchi. I bianconeri hanno dovuto osservare un turno di riposto per effetto del rinvio della partita contro lo Scandicci, che ha costretto Gilardino e i suoi a fare da spettatori interessati. Nel frattempo il tecnico di Biella ne ha approfittato per recuperare Agnello e Terigi, tornati a disposizione dopo i rispettivi fastidi muscolari, e per accogliere l’ultimo arrivato Haruna, che per la sfida di oggi contro il Tiferno Lerchi partirà dalla panchina. Il mister bianconero ripartirà dal 3-5-2 che bene ha fatto contro l’Ostiamare; atteso qualche cambiamento negli uomini dato che all’orizzonte ci sono altre due sfide in una settimana. In vista della gara odierna viaggiano verso la conferma Nunes, Schiavon, Guidone e Sartor, da sciogliere qualche dubbio in difesa e sugli under.

Il Tiferno è invece reduce dal buon pari contro il Foligno. Nofri dovrebbe quindi confermare gli undici, schierati con il 4-3-1-2, che domenica scorsa hanno impattato contro i falchetti. Cabina di regia affidata a Gorini, con Mercuri ad ispirare alle spalle di Traini e Peluso.

 

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol