SIENA SCONFITTO A POGGIBONSI

I bianconeri sono usciti sconfitti per 2-1 dall’amichevole disputatasi questo pomeriggio con il Poggibonsi. Il diverso approccio alla partita ha finito per fare la differenza. I giallorossi più motivati, il Siena poco più di una partitella di allenamento. C’è da dire però che da coloro che non giocano mai in campionato ci si aspettava sinceramente qualcosa in più. Siena in con Brandao al 29’ del primo tempo che ribatteva in rete un palo di Maccarone, pareggio di Rodriguez al 34’ sempre del primo tempo che approfittava di una scivolata di Portanova. Nel secondo tempo rete di Salvadori al 18’ complice una vistosa uscita a vuoto di Eleftheropoulos.
Non hanno preso parte all’amichevole Vergassola, Jaakkola, Calaiò, Zito, Kharja, Rossettini, Belmonte e Zuniga.
POGGIBONSI: Gabrieli, Rossi, Francini, Mazzotti, Salvadori, Sadotti, Di Chiara, Porricelli, Nolè, Bifini, Rodriguez.
A disposizione: Mollo, Dall’Ara, Tisbi, Perico, Dobrijevic, Esposito, Di Crescenzo, Sammarco, Tinagli. Allenatore: Buglio.
SIENA primo tempo: Manitta, Del Prete, Portanova, Brandao, Rossi, Jarolim, Codrea, Galloppa, Ghezzal, Forestieri, Maccarone.
SIENA secondo tempo: Eleftheropoulos; Del Prete, Moti, Ficagna, Rossi (Del Grosso), Jarolim (Romano), Coppola, Mancini, Packer, Sansone, Frick.
Spettatori: 500 circa. Senesi nel settore 150. Sulle tribune sono volate solo alcune offese al gol del raddoppio del Poggibonsi. Evidentemente anche loro avevano dato un po troppa considerazione a questa partita dimenticando che tra Siena e Poggibonsi ci sono quattro categorie di differenza. Soprattutto il coro “non vincete mai” cantato alla fine se lo potevano risparmiare visto che in sei anni di serie A qualche partita l’abbiamo vinta.
Fonte: Fedelissimi