Finale: Siena-Sangiovannese 1-0

SIENA-SANGIOVANNESE 1-0 (4′ Guidone)

SIENA (4-2-3-1): Narduzzo; De Angelis, Guarino, Terigi, Farcas; De Falco (62′ Agnello), D’Iglio (62′ Bani); Pavlak, Guberti (70′ Gibilterra), Martina; Guidone (85′ Orlando). A disposizione: Gragnoli, Ilari, Ruggeri, Haruna, Padulano. All.: Gilardino.

SANGIOVANNESE (4-2-3-1): Allegranti; Lorenzoni, Rosseti (79′ Baldesi), Videtta, Migliorini; Lunghi, Ceccuzzi (89′ Torricelli); Gerardini (85′ Mencagli), Barellini, Bencini (75′ Romanò); Falomi. A disposizione: Fabiani, Vannini, Bianchi, Nannini, Campaner. All.: Pallari.

ARBITRO: Catanzaro di Catanzaro (Papa-Ruggiero)

MARCATORE: 4′ Guidone (S)

AMMONITI: De Angelis (SI), Terigi (SI), Gerardini (SA), Videtta (SA), Gibilterra (SI)

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Recupero: 0′, 4′.

Il Siena suda le proverbiali sette camicie per avere la meglio di una brillante e meritevole Sangiovannese, che esce dal campo con tanti rimpianti per non aver saputo andare a rete. I bianconeri pagano il non aver chiuso la gara in tempo, ma escono dal campo stremati dopo la quinta gara in 15 giorni

94′ Fine partita

93′ Ammonito Gibilterra per condotta antisportiva

92′ Falomi era andato a rete dopo una sponda area di Romanò, il primo assistente aveva però alzato la bandierina. Nella circostanza GIlardino si era infuriato con Gibilterra che aveva perso palla

90′ Quattro minuti di recupero

89′ Altro cambio nella Sangiovannese. Ceccuzzi lascia spazio a Torricelli

88′ Contropiede bianconero dopo un altro scippo di Orlando, Bani parte palla al piede e arrivato ai 20 metri serve Martina che però non arriva sul pallone

86′ Subito Orlando bravo ad anticipare Ceccuzzi e a guadagnare fallo e far respirare la squadra

85′ Cambi per le due squadre. Nella Sangiovannese Gerardini lascia spazio a Mencagli, nel Siena staffetta Guidone-ORlando

84′ Stavolta ci provano da sinistra gli ospiti. Romanò imbecca Migliorini, il suo cross arretrato è bloccato da Narduzzo

81′ La Sangiovannese spinge sempre da destra, l’ennesimo cross di Lorenzoni trova la respinta della difesa bianconera

79′ Altro cambio nella Sangiovannese. Esce Rosseti, entra Baldesi. Barellini scala a fare il centrale di difesa

79′ Ceccuzzi da destra trova Falomi in area, la sua girata di testa è alta

78′ Ancora Lorenzoni da destra, Falomi appoggia per Romanò ma Guarino allontana

76′ Martina va via a Rosseti che è costretto a stenderlo. Dalla punizione Agnello va diretto in porta, Allegranti allontana

75′ Primo cambio nella Sangiovannese. Romanò entra al posto di Bencini

73′ Siena vicino alla rete del 2-0: PAvlak da destra trova in area Gibilterra che di testa manda a lato di poco dopo aver mancato l’impatto

70′ Terzo cambio nel Siena. Guberti fa posto a Gibilterra

67′ Preme ancora la Sangiovannese. Bencini va sul fondo e crossa arretrato, il primo assistente segnala però una posizione di fuorigioco

65′ Gol annullato al Siena. Agnello trova in area Guidone che gira perfettamente a rete di testa, ma la Sangiovannese aveva alzato la linea in maniera perfetta

64′ Pavlak interrompe una ripartenza della Sangiovannese e riparte di slancio in contropiede, Videtta lo stende e si prende il giallo

62′ Corre ai ripari Gilardino. Fuori De Falco e D’Iglio, dentro Agnello e Bani

59′ Bello schema da corner del Siena. Guberti riceve corto e scarica al limite per De Falco che da solo si coordina male e spara a lato

57′ Prima ammonizione nelle fila ospiti. Gerardini aggancia D’Iglio e lo trascina a terra, l’arbitro lo iscrive nel taccuino

56′ Ancora Sangiovannese pericolosissima. Lorenzoni da destra crossa in area e trova FAlomi, che anticipa Guarino in girata ma Narduzzo si supera

53′ Gli ospiti in questo secondo tempo si sono ridisegnati con un 4-3-1-2 che sta dando i suoi frutti. Barellini è andato a fare la mezzala, mentre Gerardini si è posizionato da trequartista

52′ Ancora Sangiovannese vicinissima al gol. Rosseti da destra va al traversone, Guarino liscia clamorosamente la sfera che finisce sui piedi di Barellini che a tu per tu con Narduzzo calcia a lato

51′ Rosseti in area va via a De Angelis, il suo pallone arretrato trova Ceccuzzi che calcia alto da pochi passi

49′ Ammonito Terigi per un intervento in ritardo su Gerardini

48′ Cross da destra di Lorenzoni, sul secondo palo De Angelis in difficoltà si rifugia in corner

47′ Subito angolo per la Sangiovannese. Gerardini trova Lorenzoni in area, poi Ceccuzzi rimette in mezzo ma Narduzzo esce

46′ Ripartiti

La partenza del Siena aveva lasciato ben sperare, ma subito dopo il vantaggio è stata la Sangiovannese ad aver preso campo e a farsi pericolosa dalle parti di Narduzzo. I bianconeri si sono poi fatti vedere ancora con Guidone, ma il capitano è stato troppo impreciso sotto porta fallendo il raddoppio

Fine pt

45′ Gerardini raccoglie una respinta e calcia dal limite, blocca a terra Narduzzo

42′ Intanto in tribuna si fa sentire a gran voce Iacobelli

41′ Rischia De Angelis che va troppo leggero su un pallone vagante al limite dell’area, Bencini lo scippa e calcia di prima intenzione. Pallone a lato

40′ Punizione da posizione defilata per il Siena. D’Iglio pennella benissimo al centro, De Angelis non impatta per l’opposizione di Videtta

38′ Lancio in profondità di De Falco a cercare Guidone, Allegranti esce fuori dall’area e manda fuori

37′ Dal corner battuto da Gerardini, Rosseti aggancia da solo in area. Il suo tiro a colpo sicuro è deviato ma Narduzzo riesce a metterci una pezza

37′ Destro di Ceccuzzi da fuori area, respinge in corner la difesa del Siena

34′ Due tiri da fuori in fila nel Siena. Prima ci prova D’Iglio, respinge Allegranti, poi è la volta di De Falco, il cui tiro finisce a lato di poco

33′ Altro errore di Guidone da due passi. Martina sfonda a sinistra e va rasoterra, Videtta scivola e spiana la strada a Guidone che però ci mette troppo a calciare e si fa respingere il tiro

31′ Buona ripartenza bianconera. Guberti da destra trova Guidone al centro, che si gira e calcia col destro. Pallone a lato di poco, ma c’era D’Iglio dalla parte opposta ben appostato

28′ Altro cross da destra di Lorenzoni, pallone che oltrepassa la linea di fondo

26′ Primo ammonito nel Siena. De Angelis non riesce a tenere Bencini e commette fallo sul lato corto dell’area di rigore

25′ Rischia il Siena. Narduzzo passa un pallone a Guarino al limite dell’area, il centrale bianconero si allunga il pallone che viene conquistato da Lunghi. Narduzzo gli esce sui piedi e la palla ribatte fuori dallo specchio

22′ Dopo il vantaggio i bianconeri hanno lasciato il compito di dirigere le operazioni alla Sangiovannese, che a poco a poco ha preso coraggio e si è fatta vedere diverse volte dalle parti di Narduzzo

20′ Spinge ancora la Sangiovannese. Lorenzoni va via a destra e arriva sul fondo, il suo cross rasoterra è allontanato da Guarino, ben appostato in area

17′ Ancora gli ospiti. Numero di Bencini che serve Migliorini sulla corsa. Il terzino arriva in area di rigore e calcia addosso a Narduzzo, poi Falomi sulla respinta alza sopra la traversa

14′ Il Siena adesso prova a controllare la gara

12′ Si fa sotto la Sangiovannese. Dagli sviluppi di un corner, Gerardini pesca in area Videtta che anticipa Guarino di testa, il pallone si impenna e poi viene allontanato da De Angelis

11′ Bravo De Falco che dopo aver perso palla rientra su Barellini e lo chiude in area di rigore

8′ Dagli sviluppi del calcio piazzato battuto da Ceccuzzi, bravo Pavlak ad allontanare

7′ Bencini punta De Angelis al limite dell’area e viene steso. Punizione pericolosa per la Sangiovannese

5′ Incredibile partenza del Siena. Poco prima del vantaggio, lo stesso Guidone aveva fallito una grande occasione a tu per tu con Allegranti, dopo un bel suggerimento di Guarino

4′ Vantaggio Robur! GUberti rimette in mezzo una palla vagante e trova sul secondo palo un solo Guidone che di testa appoggia in rete

3′ La conferma del campo dice che quello di Gilardino è un 4-2-3-1, con Guberti a ridosso di Guidone

1′ Guberti prova subito ad imbucare per Guidone, attento Allegranti in uscita

1′ Partiti

Robur con il completo rosso, la Sangiovannese risponde con la maglia azzurra, calzoncini bianchi e calzettoni azzurri

14.45 Giocatori rientrati negli spogliatoi, a breve il fischio di inizio

14.30 Squadre in campo che stanno per completare le fasi di riscaldamento

FORMAZIONE UFFICIALE SANGIOVANNESE: Iacobelli e Pallari recuperano Videtta che si posizionerà al centro della difesa con Rosseti. Barellini va quindi sulla linea dei trequartisti con Gerardini e Bencini, in mezzo al campo scala Lunghi

FORMAZIONE UFFICIALE SIENA: nei bianconeri il 2002 prescelto è Pavlak. Da capire la posizione in cui lo schiererà mister Gilardino: probabile un 4-4-2 con De Angelis e Farcas terzini, e Pavlak e Martina esterni di centrocampo. L’alternativa potrebbe essere un 3-4-3 con il giovane bosniaco sulla linea degli attaccanti

Diciassette punti nelle ultime sette partite: questo è l’ottimo ruolino di marcia che accomuna Siena e Sangiovannese, attese dal recupero della ventitreesima giornata. Le due squadre si trovano a ridosso della zona playoff ma chi ha meno da perdere è senz’altro il Marzocco, che il suo obiettivo lo ha già raggiunto con largo anticipo. Dall’altra parte invece il Siena si è imposto di voler ragionare una partita alla volta, cercando di vincere quante più partite possibili da qui alla fine.

Motivo per cui anche oggi i bianconeri andranno a caccia dei tre punti. Il dubbio principale che attanaglia Gilardino è quello del 2002: senza Mignani squalificato, infatti, il tecnico di Biella può scegliere se schierare Ilari, Pavlak oppure Marcocci in porta. Considerando lo stato di grazia di Narduzzo, la soluzione più probabile vede uno dei due terzini destri dal primo minuto: favorito Ilari ma non sono escluse sorprese (anche a livello di posizione in campo). A destra scivolerebbe in panchina De Angelis, che quindi porterebbe alla promozione di Ruggeri (2001) a sinistra, con Farcas ed il rientrante Terigi a completare il pacchetto arretrato. In mezzo al campo le mezzali potrebbero essere Agnello e D’Iglio, a garantire una maggiore protezione alla difesa, ai lati di De Falco. Nel reparto avanzato, con Guidone e Guberti quasi intoccabili, ci sarebbe spazio per Gibilterra come ultima quota obbligatoria. Da non escludere comunque possibili varianti tattiche.

Anche la Sangiovannese vive un momento di forma eccellente dal punto di vista del morale e dei risultati. I biancazzurri devono però fare i conti con un’infermeria abbastanza affollata: oltre ai lungodegenti Papi e Scoscini, a Siena non dovrebbero esserci neanche Polo e Campaner. In porta va verso la conferma Allegranti, visto che il titolare Cipriani non è al meglio. La difesa potrebbe essere composta da due centrali non proprio di ruolo come il senese Barellini e Rosseti, fratello dell’ex Robur Lorenzo. A centrocampo rischia di dover tirare il fiato uno tra Ceccuzzi e Baldesi. Nella batteria dei trequartisti potrebbe rivedersi Mencagli (tra i migliori all’andata), mentre il peso dell’attacco sarà sulle spalle di Falomi. Vista la squalifica di Iacobelli, in panchina siederà ancora il suo vice Pallari.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol