Siena-Roma: le pagelle del Fedelissimo

Pegolo  Sinceramente quanti avrebbero scommesso su di lui dopo l’infortunio di Brkic? A suo merito quindi oltre quelli acquisiti sul campo con prove sempre convincenti c’è stato anche dimostrare il suo valore senza ma e senza se. Come stasera.7.

Vitiello Buona prova. Mai in seria difficoltà se la cava egregiamente. Nella difesa a tre pare trovarsi molto bene 7

Del Grosso  Prova di assoluto valore per intensità, corsa e spirito di sacrificio. Il migliore 7,5

Terzi  A parte una pallaccia regalata nel secondo tempo ha sbagliato pochissimo chiudendo e tamponando.7

Rossettini  Nessuna incertezza. Una sicurezza che rappresenta assieme a Terzi una coppia di assoluto valore.7

Vergassola  Schierato come vertice basso in un quanto mai auspicato rombo se la cava benissimo. Con ordine e sapienza tattica. 7

Gazzi  Come al solito corre e rincorre. Sinceramente si guadagna sempre la pagnotta niente da dire e poi….. ma quante partite riesce a fare senza fermarsi mai? 7,5

Giorgi  Arrivato come un oggetto misterioso ai più e facendo anche storcere la bocca ai soliti incontentabili delusi del mercato invernale si rivela invece un ottimo giocatore di gamba e anche tecnica.7

Brienza  Finalmente schierato nel ruolo a lui più congeniale come vertice alto del rombo dietro le punte offre spunti interessanti dato la sua tecnica sopraffina. Manda praticamente Calaiò davanti al portierone romanista con un assist che chiedeva solo di essere calciato inquadrando la porta. Bravo come al solito e forse ,schierandolo lì ,ci potrebbe regalare qualche perla. 7

Grossi  Entra nel finale a dare una mano e non demerita 6

Calaiò  Si conferma rigorista implacabile ed anche questa è una dote sia chiaro. Però sbaglia sotto porta quando dovrebbe far male.6

Destro  Il giovane corre e si muove bene. Offre spunti e spazi ma si mangia due goal fatti e questo dovrebbe essere il suo compito primario. Ma è giovane e si farà ne siamo sicuri 6

Angelo Un po’ spaesato. Entra per dare profondità e velocità negli immensi spazi concessi dalla Roma ma sembra più preoccupato della fase difensiva. Cerca anche lui di dare una mano e lo fa anche se forse avrebbe dovuto tentare qualche incursione con più decisione.  Ma era freddo e si sa i brasiliani lo soffrono. 6

Parravicini Un giocatore recuperato che entra e da il suo onesto contributo fatto di carattere e contrasto. Ci sarà utile in quella zona del campo. 6,5

MI PIACE La difesa e il centrocampo. Sempre compatti decisi e concentrati concedendo veramente pochissimi spazi.

NON MI PIACE Qualche goal mangiato un po’ troppo allegramente. Se non fosse arrivato il rigore avremmo fatto fatica a vincere una partita incredibilmente dominata. Meno male. Una domanda: San Nino ma è stata una scelta tattica non portare un attaccante di ruolo in panca o una necessità? Perché ad un certo punto ci avrebbe potuto far comodo………

Federico Castellani

Fonte: Fedelissimo online