SIENA-ROMA, LE MISURE ORGANIZZATIVE

Tenuta in Questura la riunione tecnica in vista dell’incontro di calcio Siena-Roma, che si terra’ domenica 5 ottobre allo Stadio A. Franchi di Siena. Al briefing, convocato dal Questore Massimo Bontempi, hanno partecipato i rappresentanti delle Forze dell’Ordine e di tutti gli altri soggetti coinvolti nella gestione dell’evento. In particolare, e’ prevista la presenza di circa 3000 tifosi ospiti. Sono state predisposte alcune aree di parcheggio, presidiate dalle Forze dell’Ordine, nelle zone adiacenti all’impianto sportivo, riservate ai tifosi romanisti, che partiranno dalla capitale con mezzi propri e pullman. Verranno vigilate e presidiate tutte le aree della provincia senese interessate al transito e all’arrivo della tifoseria ospite, come i caselli autostradali di Chiusi – Chianciano Terme e Valdichiana, lo svincolo sulla tangenziale e le arterie stradali che conducono a Siena; tutte le porte di accesso alla citta’, saranno ugualmente controllate fin dalla mattina del 5.

  Appositi servizi di vigilanza e controllo sono stati pianificati presso le Stazioni ferroviarie di Chiusi – Chianciano Terme e Siena, atteso che non sia da escludere che alcuni tifosi possano raggiungere la citta’ anche a bordo di treni. Saranno inoltre presidiate le aree di servizio interessate al transito dei romanisti lungo l’area autostradale di competenza e lungo la superstrada Bettole-Siena. Durante l’incontro sono state inoltre ricordate le prescrizioni adottate dal Prefetto di Siena, secondo le direttive fornite dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, in occasione della gara. In particolare: vendita di un solo biglietto per spettatore ospite; vendita consentita esclusivamente presso le rivendite site nei capoluoghi interessati dalla partenza dei tifosi, indicati dalla rispettive Questure, d’intesa con le societa’ sportive e gestite sotto la diretta responsabilita’ delle stesse societa’, che dovranno garantire il riscontro dei documenti di identita’ degli acquirenti e fornirne l’elenco. Durante l’incontro si attivera’ allo Stadio A Franchi, il Centro per la Gestione della Sicurezza delle Manifestazioni Sportive. (AGI)

Fonte: Fedelissimi