Siena-Pro Vercelli 0-2

Siena (3-4-1-2): Contini; Romagnoli (69' Fabbro), Russo (61' D’Ambrosio), Rossi; Brumat, Gerli, Vassallo (74' Cristiani), Zanon; Aramu (61' Guberti); Cianci (46' Di Livio), Gliozzi. A disposizione: Cefariello, Nardi, De Santis, Sbrissa, Arrigoni, Imperiale. Allenatore: Michele Mignani.
Pro Vercelli (3-5-2): Nobile; Berra, Tedeschi, Crescenzi; Azzi (81' Gatto L.), Schiavon (69' Sangiorgi), Bellemo, Germano, Mammarella; Gerbi (62' De Marino), Comi (69' Morra). A disposizione: Moschin, Gatto M., Milesi, Mal, Grillo P., Grillo A., Iezzi, Foglia. Allenatore: Vito Grieco.
Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore (assistenti Della Croce-Colinucci).
Marcatori: 46' Germano (PV), 87' aut. Brumat (S).
Ammoniti: Contini (S), Bellemo (PV), Mammarella.(PV)
Spettatori: 2.481 di cui 1978 abbonati e 503 paganti (23 ospiti). Incasso totale: 15478 euro incasso (compresa quota abbonati).

Prima sconfitta casalinga per la Robur, che si arrende al cinismo della Pro Vercelli. I bianconeri giocano un bel primo tempo (occasioni per Gliozzi e Cianci) ma subiscono una rete allo scadere sugli sviluppi di una rimessa laterale (gol di Germano, tenuto in gioco da Brumat). Nella ripresa Mignani le prova tutte, tornando anche a 4 in difesa, e i pericoli li crea soprattutto Guberti, ma è Brumat all'87' a depositare nella propria porta un cross di Leonardo Gatto su azione ancora una volta partita da fallo laterale.

94' fine partita

90' quattro di recupero

87' autogol di Brumat nel tentativo di salvare sulla linea su Morra da un cross da destra di Gatto: 2-0 Pro Vercelli.

85' Guberti crossa da sinistra, Cristiani appostato sul secondo palo colpisce di testa troppo debolmente, para Nobile

81' fuori Azzi, dentro Leonardo Gatto

80' fuga di Zanon che vince un rimpallo e crossa, Fabbro e Gliozzi erano liberissimi sul secondo palo ma non vengono raggiunti

79' Gliozzi spalle alla porta, il tiro sporcato da De Marino finisce tra le braccia di Nobile

78' tiro ribattuto di Guberti, Gerli stoppa e tira sul primo palo, palla di poco fuori

75' Guberti da punizione, palla di poco fuori! Deviazione, sarà angolo

74' ultimo cambio Siena: esce Vassallo, entra Cristiani

73' cross di Di Livio, deviazione e angolo

69' dentro Fabbro, fuori Romagnoli. Doppio cambio Pro: entrano Morra e Sangiorgi, escono Comi e Schiavon

68' De Marino trattiene Gliozzi in area, l'arbitro lascia correre

65' rasoiata di Guberti, Nobile si distende e manda in angolo

62' primo cambio per la Pro: dentro De Marino, fuori Gerbi

61' dentro Guberti e D'Ambrosio, fuori Aramu e Russo

58' gran parata di Nobile su un sinistro a giro di Di Livio!

57' rasoiata di Azzi da fuori, palla di poco a lato

55' Zanon cade e rischia tantissimo, Azzi perde un rimpallo solo contro Contini e favorisce la presa del portiere bianconero

48' Aramu per Brumat, gran palla dentro  ma Gliozzi non ci arriva

Riprende la gara. Fuori Cianci, dentro Di Livio

49' fine primo tempo

46' gol di Germano, Pro in vantaggio. Rimessa laterale di Berra, Comi la spizza, Azzi la rimette in mezzo per Germano che mette dentro solo contro Contini. Il Siena protesta per un fuorigioco che sembrava evidente, ma i replay mostrano come Brumat tenesse in gioco il centrocampista piemontese

45' tre minuti di recupero

44' gioco fermo per soccorrere Aramu, finito a terra dopo un contrasto con Berra

42' un rimpallo favorisce Gliozzi, palla per Cianci che calcia di prima dentro l'area, palla debole tra le mani di Nobile ma altra buona chance per la Robur

39' Cianci rientra senza problemi

38' Cianci rimane a terra, si scaldano Di Livio e Fabbro

36' Cianci prende palla dalla destra, si accentra e lascia partire un sinistro interessante, di poco fuori

29' altra spinta di Zanon, Mammarella sul secondo palo concede l'angolo

21' Berra e Bellemo stile sandwich su Aramu, che rimane a terra. L'arbitro grazia la Pro Vercelli, punizione Siena

19' dal nulla sbuca un tiro da fuori di Gliozzi quasi destinato all'incrocio, Nobile vola e salva in corner!

11' Vassallo lancia Zanon che tenta il dribbling su Azzi e conquista un corner

10' punizione Siena da posizione decentrata lato destro, Aramu va dritto in porta ma calcia malissimo, palla alta

7' Aramu ha spazio sulla trequarti ma ha troppa fretta a verticalizzare

Partiti! Siena in completo nero che attaccherà verso la curva Robur. Pro in completo rosso.

16.20 Campo in perfette condizioni. Squadre negli spogliatoi dopo il tradizionale riscaldamento. Si attende solo il fischio d'inizio!

16.10 Formazioni ufficiali: squadra che vince non si cambia, Mignani conferma l'11 che ha battuto il Pisa. Nella Pro Vercelli non recupera Morra, inizialmente in panchina. Dei tanti ex l'unico in campo è Crescenzi.

Nel derby delle beffate (dal mancato ripescaggio in B), Mignani può contare su tre giorni in più di lavoro di D'Ambrosio, Sbrissa e Guberti.

Giuseppe Ingrosso

Fonte: FOL