Siena-Parma: Le pagelle del Fedelissimo

Pegolo Non è stato molto impegnato, appena un po’ di più del collega di reparto gialloblu. 6

Vitiello Giocata da par suo, anche se è parso un po’’ in calo dopo lo splendido torneo disputato. 6

Terzi Cerca di fermare il fenomeno Giovinco come può e ci riesce a corrente alternata. 6

Contini Bella prestazione per 90 minuti, poi arriva l’erroraccio che consente al Parma di andare a rete per la seconda volta. Peccato  5

Del Grosso la fascia sinistra è sua. Meno incisivo in avanti di altre partite, merita  comunque gli elogi. 6

Sestu Finalmente titolare, il folletto bianconero cerca di darsi da fare. E’ uno dei pochi a provare a saltare l’uomo, ma non trova supporto nei compagni tentando, quindi, delle giocate personali.  Coraggioso 6,5

Gazzi L’incontrista bianconero è l’ultimo a mollare. Lotta come sempre su tutti i palloni, anche se non sempre è fortunato. Il migliore 7

Vergassola Anche il capitano cade nell’apatia generale e non riesce a svegliare la squadra con le sue solite ripartenze. 5,5

Grossi Nel primo tempo domina la fascia e cerca di lanciare le punte, poi cala vistosamente. 6

Brienza Qualche cross e poco più, troppo poco per il fantasista del Siena. 5,5

Destro Per l’impegno, il coraggio e la capacità di riuscire a liberarsi per tirare meriterebbe un voto altissimo, ma nel giudizio dobbiamo mettere anche gli errori e quindi…5,5

Mannini Rileva Sestu e dovrebbe ridare fiato alla spinta del Siena, ma le cose non riescono come dovrebbero. 5,5

Bogdani Cerca di andare a cercarsi palloni anche fuori dalla sua solita zona di gioco, ma con scarsa fortuna. 5,5

D’Agostino  Il Siena aveva bisogno di attaccare per recuperare e lui poteva essere l’uomo giusto, ma i suoi lanci non sono stati precisi come in altre occasioni. 5,5

MI PIACENon possiamo di certo giudicare il campionato del Siena da una partita. Tra le poche cose belle dei novanta minuti odierni possiamo rilevare il recupero definitivo di Sestu che potrebbe venire buono per il futuro.  Per il resto ringraziamo per il magnifico campionato e andiamo avanti. Grazie ragazzi!

NON MI PIACEPeccato per l’approccio da amichevole che hanno avuto i bianconeri. In ballo non c’era che il record di punti, ma speravamo in qualcosa di più, soprattutto per omaggiare quei tifosi che erano accorsi nonostante l’orario infame. D'altronde, se non si riesce a centrare la porta in tutta la partita è difficile vincere. Oggi siamo buoni e va bene anche così….

Antonio Gigli

Fonte: Fedelissimo online