Siena, pari a reti bianche col Follonica Gavorrano

Chiude il proprio 2020 con il primo pareggio stagionale il Siena che in casa contro il Follonica Gavorrano combatte e ottiene un punto che conferma i bianconeri in vetta, sia per differenza reti sia per scontri diretti, con una partita in meno. Ospiti pericolosi e tosti che concedono poco spazio, pressano alto e al 20′ colpiscono un palo con Mencagli. Il Siena risponde poco dopo con Nunes, ma è evidente che qualcosa in fase di costruzione debba essere rivisto. I correttivi arrivano al 58′ con Gilardino che cambia gli equilibri tra centrocampo e fasce e la squadra che si riorganizza, prendendo più consapevolezza. La svolta arriva al 72′ con l’ingresso di Gibilterra che dà corsa e imprevedibilità sulla fascia sinistra e i padroni di casa a collezionare le occasioni per sbloccarla, sbattendo il più delle volte – così come accade a parti inverse – sulla difesa ben schierata. Partita complicata, squadre battagliere e pareggio che, tutto sommato, ci può stare da ambo le parti.

Siena (4-3-3): Narduzzo; Crocchianti (69′ Haruna), Carminati, Farcas, Ruggeri (58′ Martina); Sare, Agnello, Bani (58′ Schiavon); Mignani, Guidone, Nunes (72′ Gibilterra). A disposizione: Gragnoli, Mahmudov, Sartor, Gerace, Ilari. All. Gilardino

Follonica Gavorrano (3-5-2): Trombini; Bruni, Dierna (82′ Berardi), Farini; Grifoni, Apolloni (82′ Guazzini), Gemmi (92′ Zini), Corioni, Papini; Monni, Mencagli. A disposizione: Ombra, Usei, Rosini, Lo Sicco, Luzzetti, Ampollini. All. Favarin

Arbitro: Domenico Mirabella sez. di Napoli (Carella-Miccoli)

Ammoniti: Apolloni (FG), Sare (S), Farcas (S), Gemmi (FG), Martina (S)

Note: partita a porte chiuse. Calci d’angolo: 4-4. Recupero: 0 pt, 3′ st.

(Giacomo Principato)

Fonte: Fol