Finale: Siena-Montespaccato: 1-0

SIENA-MONTESPACCATO 1-0 (12′ rig. Mahmudov)

SIENA (4-3-3): Narduzzo; Haruna (90′ Bedetti), Carminati, Farcas, Ruggeri; Agnello (69′ Schiavon), Bani, Sare (69′ Nunes); Mignani (90′ Crocchianti), Guidone, Mahmudov (56′ Sartor). A disposizione: Gragnoli, Martina, Sisinni, Krusnauskas. All.: Gilardino.

MONTESPACCATO (3-5-2): Langellotti; Di Nezza, Bassini, Petricca; Silvestro (76′ Finucci), Belardo (55′ Pesarin), Santarelli (46′ Quatrana), Tataranno, Tabascio (56′ Rinaldi); De Dominicis (64′ Svidercoschi), Gambale. A disposizione: Langellotti, Benedetti, Nanci, Proietto. All.: Ferazzoli.

Arbitro: Gauzolino di Torino (Cardona, Marchese)

Il Siena soffre ma alla fine porta a casa i tre punti, vero obiettivo di giornata. Al Franchi è decisiva la segnatura di Mahmudov su rigore, nel secondo tempo manca ancora una volta la giusta precisione sotto porta.

Fine partita

96’ Il Siena stava per sciupare tutto proprio sul più bello. Bedetti perde una palla sanguinosa a metà campo. Rinaldi pesca in area Gambale che incrocia troppo col mancino

92’ Sartor sbaglia la rifinitura per Guidone, che poteva involarsi a tu per tu con Tassi

90’ Ultimi due cambi per il Siena. Haruna e Mignani lasciano il posto a Crocchianti e Bedetti

88’ Il Montespaccato è ancora brillante e prova a farsi rivedere in avanti. Il traversone da destra di Finucci pesca Gambale che in girata angola troppo

85’ Coast to coast impressionante di Mignani sulla destra che salta mezza difesa e entra in area. Il giovane attaccante perde però l’attimo per scaricare in mezzo e si fa rimontare da Tassi

83’ Rischia la frittata Carminati. IL numero 5 sbaglia un disimpegno semplice regalando palla a Gambale che per poco non ne approfitta

81’ Bassini ferma Sartor lanciato sulla fascia e si prende l’ammonizione

79’ A terra Mignani, che probabilmente sta accusando la fatica dopo una gara di grande sacrificio

76’ Ultimo cambio per il Montespaccato. Finucci rileva un esausto Silvestro

74’ Siena vicino al raddoppio. Guidone da sinistra si accentra e serve Nunes, che si aggiusta la palla sul sinistro e dai 20 metri calcia. Pallone fuori di un soffio

72’ Incredibile ripartenza sbagliata dal Siena. Sartor recupera palla a centrocampo servendo Guidone, che punta la porta dopo aver visto il portiere ospite fuori dai pali. Il centravanti bianconero spreca però tutto sbagliando il passaggio per Mignani

69’ Doppio cambio per Gilardino. Dentro Nunes e Schiavon in luogo di Sare e Agnello

67’ Bassini calcia alto un piazzato da buona posizione

66’ Ammonito Gilardino per proteste. Il tecnico bianconero si stava lamentando per un fallo commesso Sare, a suo avviso regolare

64’ Altro cambio per gli ospiti. Dentro Svidercoschi per De Dominicis

63’ Ammonito anche FArcas che ferma una ripartenza di Silvestro lanciato a rete

60’ Pericoloso il Montespaccato con Rinaldi che da destra rientra sul sinistro e crossa, Gambale non ci arriva di testa per un soffio

58’ Bel traversone da destra di Haruna, Guidone la gira di destro ma senza inquadrare lo specchio

56’ Cambio anche per Gilardino. Fuori l’autore del gol Mahmudov, dentro Sartor

55’ Doppio cambio nel Montespaccato. Escono Tabascio e Belardo ed entrano Rinaldi e Pesarin

54’ Farcas ancora una volta provvidenziale anticipando De Dominicis, pallone allontanato in corner

52’ Bella incursione da sinistra di Ruggeri che poi sbaglia la misura del cross

55’ Doppio cambio nel Montespaccato. Escono Tabascio e Belardo ed entrano Rinaldi e Pesarin

54’ Farcas ancora una volta provvidenziale anticipando De Dominicis, pallone allontanato in corner

52’ Bella incursione da sinistra di Ruggeri che poi sbaglia la misura del cross

50’ Schema da calcio d’angolo per il Siena. Il pallone è battuto corto per Agnello che si coordina e lascia partire un filtrante alla ricerca di Guidone che gira di testa ma senza la giusta precisione

46’ Comincia la ripresa. Nel Montespaccato ha sostituito Santarelli inserendo Quatrana. Ferazzoli torna al 3-4-2-1

Un Siena discreto in questa prima frazione chiude in vantaggio per 1-0 contro il Montespaccato. Decide fin qui il rigore di Mahmudov, conquistato dallo stesso macedone dopo l’assist di Mignani. La formazione di Glilardino, schierata con sette under, è andata alla ricerca del raddoppio ma senza la giusta precisione

45’ Fine pt

43’ Ancora Sare in proiezione offensiva, parte da destra e si accentra per poi scaricare al limite dell’area per Guidone, che però calcia alto da buona posizione

41’ Azione in ripartenza del Montespaccato Con Di Nezza che chiama l’uno due a Gambale. Il secondo assistente ferma tutto per una posizione di fuorigioco

36’ Grossa occasione per raddoppiare per la Robur. Mignani scarica a beneficio di Sare, che entra in area di rigore e serve Guidone. Il capitano non riesce ad indirizzare il pallone ciccando la conclusione

33’ I bianconeri stazionano nella metà campo avversaria con continuità alla ricerca del raddoppio, senza trovare i varchi giusti

30’ Provvidenziale Farcas in ripiegamento su Gambale, l’attaccante azzurro stava per involarsi a tu per tu con Narduzzo

29’ Si fa vedere anche il Montespaccato, con il tiro da posizione defilata di Tataranno. Blocca con facilità NArduzzo

28’ Agnello prova la verticale nel corridoio centrale alla ricerca di Mahmudov. Bravo Bassini a chiudere e far ripartire i suoi

25’ Secondo ammonito per la formazione bianconera. Sare è punito per un intervento duro su Tabascio all’altezza del calcio d’angolo

22’ La formazione di Gilardino prova adesso ad abbassare un po’ i ritmi

20’ Mignani prova a sgusciare via a Petricca sulla destra, l’arbitro ravvisa una spinta e fischia fallo

16’ Botta di Agnello su punizione da posizione centrale, pallone alto sopra la traversa

14’ Sale l’incitamento dei sostenitori bianconeri assiepati sulle terrazze dell’hotel

12’ Mahmudov! Siena in vantaggio. Tassi intuisce ma non può nulla

11’ Rigore per il Siena. Incursione in area di Mignani, che scarica a beneficio di Mamhudov. Il macedone calcia e trova l’opposizione di Silvestro con il braccio. L’esterno azzurro viene anche ammonito nell’occasione

9’ Scambio al limite dell’area tra Sare e Mahmudov, l’azione sfuma perché la difesa ospite è brava ad allontanare

5’ Ammonito Mignani per un intervento in ritardo su Petricca

2’ Nel Siena è Bani a fare il vertice basso di centrocampo

1’ Partiti

Siena in completo nero, Montespaccato in tenuta bianca

14.15 Formazioni rientrate negli spogliatoi, a breve il calcio di inizio

13.50 Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo per il riscaldamento tra i cori di alcuni sostenitori del Siena, assiepati nelle terrazze dell’NH Hotel

FORMAZIONE UFFICIALE MONTESPACCATO: Ferazzoli cambia mezza squadra rispetto alla sconfitta con il Foligno. La novità più grande è la scelta dell’over Tassi tra i pali, e l’esclusione di Rinaldi e Quatrana. Ansini nemmeno in panchina

FORMAZIONE UFFICIALE SIENA: nei bianconeri c’è a sorpresa Sare dal primo minuto in luogo di Schiavon. Confermato il 4-3-3, Haruna va a fare il terzino destro

Dimenticare il prima possibile la sconfitta contro il Grassina di una settimana fa è l’imperativo in casa Siena. I bianconeri, che per la prima volta in stagione scendono in campo consecutivamente a distanza di sette giorni, dovranno riscattarsi contro il Montespaccato per non far prendere una piega negativa a questo finale di stagione: il trittico di gare, comprese quelle con Cannara e Follonica-Gavorrano, che chiude il 2020 diventa fondamentale per indirizzare nel modo migliore possibile il campionato.

La gara contro il Grassina ha tolto a Gilardino altre pedine importanti in vista di oggi: in primis Terigi, che ha subìto una lesione al flessore che lo terrà fuori oltre un mese, e poi Ilari, che oggi sarà in tribuna per squalifica a causa dell’(inesistente) espulsione rimediata domenica. A queste due defezioni si è aggiunta anche quella di Gerace, ai box per un colpo alla caviglia, che si va ad aggiungere ai lungodegenti Forte e De Angelis. Il tecnico bianconero se non altro ritrova Crocchianti, il cui utilizzo resta però in dubbio, e Bedetti. Quest’ultimo dovrebbe partire dalla panchina: il 2002 prescelto stavolta sarà Mignani, che dal primo minuto andrà a completare l’attacco con Guidone e Mahmudov. Nel 4-3-3 di Gilardino, Farcas andrà a far coppia con Carminati al centro della difesa, mentre il ruolo di terzino destro potrebbe essere preso da Haruna.

Dall’altra parte c’è un Montespaccato che, al netto della sconfitta casalinga (maturata per altro nei minuti finali) contro il Foligno, vive un buon momento di salute. I capitolini saranno al completo e proveranno a fermare i bianconeri probabilmente con una gara di attesa. Mister Ferazzoli dovrebbe riproporre il 3-4-2-1, con il capocannoniere del girone Gambale unico riferimento offensivo ed il duo Quatrana-Rinaldi alle sue spalle. Dubbi sull’utilizzo dal primo minuto del forte centrocampista Ansini, ultimo arrivato tra le fila azzurre, che però potrebbe ritagliarsi uno spazio a gara in corso.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol