Siena-Milan: Le pagelle del Fedelissimo

Brkic Non è la sua giornatae si vede subito. La prima rete è un suo errore. 5

Vitiello Non spinge come al solito, ma gli avversari si chiamano Cassano e c. 5,5

Rossettini Fa il suo, anche se non è la sua miglior partita. Cerca di arginare Ibra e ci riesce con alterna fortuna. 6

Terzi L’infortunio non gli permette di contrastare Ibrahimovic nel momento della rete e poi lo costringe ad uscire. Sfortunato 6

Del Grosso Spinge come al solito senza paura ed offre assist che non raccoglie nessuno. Bene contro Abate, se la cava anche con uno come Boateng. Il migliore 7

Grossi Fa avanzare la squadra come può. Corre tanto e con costrutto, peccato che usi un piede solo. 6,5

Vergassola Affiora un po’ di stanchezza per il motorino senese, dopo un torneo giocato alla grande. Bene nella prima parte, il suo argine va via via scomparendo nella ripresa. 5,5

Gazzi La sua dote principale è l’agonismo e per questo meriterebbe ampiamente, anche oggi, la sufficienza. Il risultato, però, oggi non è stato all’altezza della sua fama. Il centrocampo era il reparto di forza della squadra rossonera. 5,5

Brienza E’ mancato in precisione e questo per lui è una novità. Forse anche il fantasista bianconero ha accusato un po’ la stanchezza. 5

Larrondo A parziale giustificazione dobbiamo ricordare che aveva di fronte, seppure rimaneggiata, la seconda difesa del campionato e per lui non è stato facile, Detto questo, però, dobbiamo segnalare la sua abulicità. 5

Destro Merita la sufficienza per l’assist a Bogdani in occasione della rete, ma sbaglia un goal che poteva cambiare le sorti dell’incontro. E’ stato, comunque, l’unico a impensierire la difesa milanista. 6

Contini Combina diverse cose buone. Nel finale, con la squadra sbilanciata in avanti, va in bambola. Resta un ottimo elemento a disposizione di Sannino 6 

Bogdani Uomo d’area, a lui si chiede solo di segnare o fare da sponda ai compagni. Oggi c’è riuscito. 6,5

Bolzoni Dimostra tanta voglia di far bene e pare essere tornato quel bel giocatore che conoscevamo. Riesce con buon successo a far avanzare la squadra. 6,5

MI PIACE Non ci siamo fatti mettere sotto come il risultato potrebbe far pensare. Rimanere in partita col Milan fino al 90’ non è cosa da tutti. Apprezzabile il recupero di Bolzoni.

NON MI PIACE La prima rete rossonera ha cambiato l’equilibrio della gara. IL Siena sperava di riuscire a colpire in contropiede ma l’uno-due rossonero è stato micidiale. Dobbiamo annotare, però, una certa stanchezza generale, seppure giustificata dalle ultime ottime partite. Il campionato non è ancora finito, però, e dobbiamo ancor fare più punti possibili. La salvezza è raggiunta, ma non dobbiamo mollare fino all’ultimo.

Antonio Gigli

Fonte: Fedelissimo online