Siena-Lucchese, i precedenti parlano bianconero.

Sono 24 i precedenti della Lucchese sul campo del Siena e parlano nettamente a favore dei bianconeri.
18 vittorie della Robur, 4 i pareggi e solo 2 le vittorie degli ospiti.
L'ultima vittoria della squadra rossonera al Rastrello risale al campionato di serie B 1946-1947 quando la Lucchese si impose per 0-1. Al termine del campionato la Lucchese si classificò prima e conquisto la promozione in serie A. Il Siena arrivo quinto.
Il tabellino
1 dicembre 1946 – 11 giornata
Siena-Libertas Lucchese 0-1
Siena: Ricci, Tremolada, Michelucci, Cortini, Arienti, Martelli, Ghirlanda, De Grassi, Perugini, Zavatti, Pacci.
Libertas Lucchese: Vellutini, Ragghianti, Brondi II, Mazzi, Bonaccorsi, Paonlinelli, Coppa, Rosellini, Miniati, Michelini, Conti.
Arbitro: Galeati di Bologna
Marcatore: 43' Coppa (L).

L'ultima vittoria della Robur è stata nello scorso campionato quando i bianconeri si imposero per 2-1 alla quarta giornata del girone di ritorno.
Robur Siena: Montipò; Celiento, Paramatti, Portanova; Yamga (87' Beye), Torelli, Minotti, Saba (65' La Vista), Boron; Mastronunzio (58' Cedric), Cori. Allenatore: Carboni.
Lucchese: Di Masi; Altobello, Lorenzini (66' Palomeque), Espeche, Ashong; Monacizzo, Botta, Calcagni; Marchesi (58' Sartore); Terrani, Maritato. Allenatore: Lopez.
Arbitro: Perotti di Legnano
Marcatori: 55' Cori (RS), 72' Ashong (L), 85' Cedric (RS).

Fonte: Fol