Siena, in difesa c’è Guarino. Guberti in arrivo, Sogno il piano B

Ormai ci siamo: il Siena è pronto a piazzare il doppio innesto per la propria rosa. La società bianconera ha accelerato i tempi e sta chiudendo per due pedine che andranno a rimpinguare la rosa a disposizione di Gilardino: Stefano Guberti e Vincenzo Guarino. Se del primo se n’è già ampiamente parlato, ormai si attende soltanto l’arrivo in città, il secondo è invece una novità delle ultime ore. Si tratta di un difensore centrale reduce da 15 presenze e una rete nei siciliani del Licata (Girone I) con buona esperienze tra Serie C e quarta serie. Cresciuto nella Juve Stabia, con i campani anche una manciata di presenze in B, il 26enne conta più di 100 gettoni in quarta serie e ha già giocato in Toscana con Arezzo prima e Scandicci poi. Accordo ormai ai dettagli, si lavora per un contratto annuale con opzione.

L’altro colpo, come detto, è il ritorno di Stefano Guberti. Un giocatore voluto e corteggiato da tempo dalla dirigenza che ha atteso fino all’ultimo che il fantasista risolvesse il suo contratto col Latte Dolce Sassari e sciogliesse i nodi familiari che lo legavano alla sua Sardegna. Una delle alternative, o il piano B se vogliamo, al classe ’84 è stata Santiago Sogno dell’Afragolese. Ala sinistra di origini argentine, è in rottura con i campani dell’Afragolese dopo le cinque reti in 17 presenze. Attaccante sempre protagonista tra Eccellenza e Serie D, il 31enne è stato vicinissimo al bianconero prima del ritorno di fiamma per l’ex di Roma e Sampdoria.

(Giacomo Principato)

Fonte: Fol – Fonte foto: Goal Sicilia