Finale: Siena-Gubbio 1-1

SIENA-GUBBIO 1-1

SIENA (4-3-1-2): Lanni; Mora, Crescenzi, Silvestri, Favalli; Bianchi, Collodel, Meli; Belloni, Luciani, Disanto. A disposizione: Manni, Rizzitelli, Darini, Farcas, Frediani, Buglio, Leone, Arras, Caccavallo, Paloschi, Ardemagni. All: Pagliuca.

GUBBIO (3-4-1-2): Di Gennaro; Bonini, Portanova, Signorini; Corsinelli, Bontà, Bulevardi, Morelli; Spina; Artistico, Mbakogu. A disposizione: Meneghetti, Semeraro, Redolfi, Pecoraro, Francofonte, Tazzer, Ruggeri, Bontempi, Simeone, Treppiedi. All: Braglia.

Seconda frazione che ha dato meno indicazioni, viste le tante imprecisioni e la poca concretezza in fase offensiva della squadra. Meglio il Gubbio, che ad inizio secondo tempo pareggia il punteggio grazie ad un calcio di rigore realizzato da Bulevardi. Nell’ultimo spezzone di gara spazio a molte sostituzioni che però non cambiano il volto della squadra

40′ Fine partita

37′ Ardemagni smista bene la sfera a metà campo allargando su Rizzitelli, che poi prova a restituirgliela con uno spiovente a centro area un po’ troppo impreciso

32′ Cambio anche in porta, con la consueta staffetta Lanni-Manni

29′ Punizione ben calciata da Caccavallo, Meneghetti si fa trovare pronto

27′ Altre sostituzioni nel Siena. Fuori Crescenzi e Silvestri, dentro Rizzitelli e Darini. Farcas scala al centro

23′ Spina imbecca con un preciso filtrante Francofonte, che poi fa da sponda all’accorrente Bulevardi, anticipato però dalla retroguardia bianconera

22′ Lancio di Frediani alla ricerca di Ardemagni, Redolfi fa buona guardia e la sfera viene controllata da Meneghetti

20′ Altro momento di sosta per il cooling break

19′ Mbakogu lancia l’ennesima ripartenza dopo un errore su retropassaggio di Caccavallo, il giocatore di origini nigeriane si ferma però sul più bello dopo aver sentito un fastidio al polpaccio

16′ Robur disposta con il 4-3-1-2 nuovamente. Lanni in porta, Mora-Crescenzi-Silvestri-Farcas in difesa, Frediani, Collodel, Buglio in mezzo, con Caccavallo alle spalle di Ardemagni e Arras

15′ Botta centrale di Bulevardi che non lascia scampo a Lanni, che aveva intuito

14′ Rigore per il Gubbio. Atterrato in area Artistico, probabilmente da Farcas, l’arbitro indica nuovamente il dischetto

12′ Cambi nella Robur. Dentro Ardemagni, Caccavallo, Frediani, Buglio e Arras, escono Luciani, Disanto, Belloni, Leone e Meli

10′ Punizione di Bulevardi alla ricerca di Mbakogu, il Siena si rifugia in angolo

6′ Bello spunto di Disanto da sinistra, l’esterno bianconero converge verso il centro ma calcia troppo alto, ingannato da un rimbalzo del pallone

2′ Errore in disimpegno di Silvestri che consente a Spina di trasformare l’azione del Gubbio in offensiva, la difesa bianconera però recupera bene

1′ Cominciata la ripresa. Stessi undici che avevano terminato la prima frazione nella Robur. Qualche novità nel Gubbio, dove non ci sono più Di Gennaro, Portanova, Morelli e Bonini

Ritmi non altissimi in questi primi minuti di gioco, buone comunque le indicazioni dei bianconeri. Nella mezz’ora iniziale la squadra di Pagliuca cerca di tenere il pallino senza riuscire però a tramutare in rete nessuna occasione. A sbloccare la contesa ci pensa Disanto, abile a trasformare il rigore guadagnato da Luciani, uno dei più positivi di oggi. Il Gubbio viene fuori nell’ultimo quarto d’ora andando vicino alla rete con Bulevardi, forse il migliore in campo, e rendendosi pericoloso con la velocità di Mbakogu

43′ Fine prima frazione

43′ Cross di Disanto da sinistra, Leone viene anticipato sul più bello da Morelli, bravo nella diagonale

38′ Spina va alla ricerca di Mbakogu che prima sbaglia il controllo, poi calcia col sinistro trovando però l’opposizione di Silvestri

36′ Ripartenza di Bulevardi che dopo aver rubato palla nella sua metà campo serve a sinistra Mbagoku, che però fallisce il passaggio di ritorno per il compagno

31′ Gubbio ancora avanti, Corsinelli pesca Mbakogu sul secondo palo che di testa offre la possibilità di calciare ad Artistico, che però è in fuorigioco

29′ Mbakogu scappa sulla sinistra e arriva sul fondo, il suo cross arretrato arriva sui piedi di Bulevardi che calcia a colpo sicuro ma trova la risposta di Lanni

28′ Il Gubbio adesso sembra passato alla difesa a quattro, con Corsinelli spostatosi a fare la mezzala destra e Bonini e Morelli arretrati sulle fasce

26′ Bonini di testa rimette al centro la sfera per Mbakogu, che con una sforbiciata manda alto

23′ Bellissima imbucata di Belloni alla ricerca di Disanto, attento Bonini a leggere la traiettoria del filtrante e a spazzare

21′ Il direttore di gara ferma i ventidue in campo per il cooling break

19′ Bellissima esecuzione di Disanto che spiazza Di Gennaro

19′ Rigore per il Siena. Luciani si butta su una palla vagante e anticipa Portanova, che lo tocca e lo ferma fallosamente. L’arbitro indica il dischetto

17′ Stavolta è Collodel ad andare in verticale, bravo Disanto a crederci e a mettere il pallone arretrato a centro area dove Luciani è però in ritardo all’appuntamento per battere a rete

15′ Lancio dalle retrovie di Crescenzi alla ricerca di Luciani che controlla e poi scarica per Disanto, il cui cross è preda di Di Gennaro

14′ Ripartenza rapida del Gubbio, Spina si accentra e arriva ai 25 metri, il suo tiro è centrale e facile preda di Lanni

12′ Belloni va alla ricerca di Disanto con un lob, bravo Bonini in anticipo a chiudere il varco all’attaccante bianconero

11′ Già numerosi i richiami di Pagliuca ai suoi, non pienamente soddisfatto il tecnico bianconero di questo inizio

10′ Niente da fare neppure per Favalli, al suo posto è già entrato Farcas

8′ A terra adesso anche Favalli, colpito duro da Bonini

7′ Accelerazione di Collodel fino al limite dell’area, Luciani riceve e poi prova a chiudere il triangolo ma il passaggio di ritorno per l’ex Lucchese è impreciso

6′ Leone entra al posto del centrocampista grossetano e si piazza in cabina di regia, Collodel scala sul centro-destra

5′ Problema per Bianchi che ha accusato un fastidio all’altezza della caviglia destra. Pronto Leone

2′ Nella Robur confermato Collodel davanti alla difesa, Bianchi fa la mezzala destra mentre Meli è più spostato a sinistra

1′ Partiti

Robur con il completo rosso, il Gubbio risponde con maglia bianca, calzettoni e calzoncini bianchi

17.20 Presente al campo di Bagnoregio anche Claudio Mangiavacchi, a conferma di un suo avvicinamento alla Robur

FORMAZIONE UFFICIALE GUBBIO: Braglia sceglie la difesa a tre, con Denis Portanova a fare il braccetto di sinistra. L’ex Bulevardi in mediana con Bontà, davanti il nipote d’arte Artistico con Mbakogu, colpo di mercato degli eugubini

FORMAZIONE UFFICIALE SIENA: bianconeri con 8 undicesimi della squadra vista nella prima frazione con il Benevento di qualche giorno fa. Fuori Leone, a fare il mediano c’è Collodel. Davanti spazio a Luciani, in panchina sia Paloschi che Ardemagni

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol