SIENA CALCIO FEMMINILE, SCONFITTA PER LA PRIMAVERA

 

SIENA CF – FIORENTINA 1990: 1 – 2 (1 – 2)   FIORENTINA 1990: Sacchi; Africani, Erbi, Pilastri, Agostini, Santoro (56′ Bertini); Barducci (52’ Chiatti), Risaliti, Olmi, Carrassi, Bini. A DISPOSIZIONE nessuna. ALLENATORE: Chiara Degl’Innocenti.   SIENA CF: Falorni; Auletta, Prazza, Guarracino (45’ Paganucci), Picciafuochi E.; Meattini, Ceci, Lonzi, Solinas (45’ Bemke), Carniani (76′ Razzi); Presentini. A DISPOSIZIONE: Picciafuochi I., Santioli, Bianco, Del Toro. ALLENATORE: Massimo Coltellini.   ARBITRO sig. Cini della sez. AIA di Siena. MARCATRICI: 15’ Barducci, 32’ Presentini, 44’ Carrassi. NOTE: angoli 12-3 per il Siena. Ammonite: nessuna. Espulse: nessuna. Recupero 3’ (1’ + 2’).   SIENA – La sconfitta di Perugia ha lasciato evidenti segni nella Primavera del Siena Calcio Femminile e, a una settimana di distanza, le giovani bianconere cadono ancora, in casa, per mano di un avversario meno prestigioso come la Fiorentina 1990. Il risultato non deve però trarre in inganno: il conto dei corner (12-3 in favore delle locali) dimostra quanto la sconfitta sia immeritata. Unica pecca è stata quella di non riuscire a capitalizzare l’immensa mole di occasioni create. La partita si mette subito male. Le ragazze di Coltellini esercitano una sterile supremazia a centrocampo, ma le viola ai primi affondi vanno in vantaggio: Falorni è superlativa su Bini all’8’ ma nulla può sul pallonetto di Barducci, veloce e fortunata a deviare in rete una carambola fortunosa. Le senesi reagiscono e dopo aver gettato il pareggio al vento con Carniani, che al 30’ spara alto da pochi passi, lo trovano due minuti più tardi con un preciso diagonale della giovanissima Presentini, alla sua quinta marcatura stagionale in sette partite. Galvanizzate dal gol, le bianconere cercano subito il 2-1, ma finiscono per subirlo in contropiede: Carrassi sfrutta un disimpegno errato della difesa e batte Falorni con un pallonetto. La ripresa è un assedio continuo della squadra di casa, con le viola che si chiudono in un catenaccio d’altri tempi. Le occasioni fioccano: Carniani si trova due volte a tu per tu con Sacchi, ma il portiere ospite riesce sempre ad opporsi, mentre Lonzi e Benke si liberano al tiro ma non inquadrano la porta da ottima posizione. Un tiro cross di capitan Meattini attraversa lo specchio e si spegne di pochissimo sul fondo a Sacchi battuta, mentre un’altra palla, poco dopo, attraversa tutta l’area senza che nessuno riesca a trovare la deviazione. All’82’ è Lonzi a mettere una palla d’oro in mezzo, ma Razzi da pochi passi perde il tempo e manca il tocco vincente.  Il fortino viola resiste fino alla fine e adesso le bianconere vedono a rischio anche il secondo posto. Dovranno rialzare presto la testa, a partire dal derby molto sentito di domenica prossima, a Lucca. Inoltre, dovranno farlo senza il mister Massimo Coltellini che ha rassegnato le proprie dimissioni sabato, al termine della partita. Al tecnico che ha guidato le bianconere nell’ultimo anno e mezzo vanno i ringraziamenti della società per il lavoro svolto ed i migliori auguri per il proseguimento della carriera. Nei prossimi giorni si saprà il nome di chi prenderà posto sulla panchina della Primavera, in un momento così delicato della stagione.

 

 

RISULTATI 2^ GIORNATA RITORNO DEL 29/11/2009

 

PROSSIMO TURNO 06/12/2009

SIENA CF

FIORENTINA 1990

1 – 2

2003 LUCCA ASD

SIENA CF

 

2003 LUCCA ASD

FIRENZE

0 – 5

FIORENTINA 1990

JULIA SPELLO

 

JULIA SPELLO

GRIFO PERUGIA

2 – 2

FIRENZE

GRIFO PERUGIA

 

 

CLASSIFICA

RF

RS

DR

FIRENZE

19

7

6

1

0

39

2

+ 37

SIENA CF

11

7

3

2

2

15

12

+ 3

GRIFO PERUGIA

10

7

2

4

1

13

13

=

FIORENTINA 1990

8

7

2

2

3

9

13

– 4

2003 LUCCA ASD

4

6

1

1

4

4

16

– 12

JULIA SPELLO

2

6

0

2

4

6

30

– 24