SIENA CALCIO FEMMINILE: Riprende la serie A2

SIENA – Dopo due turni di stop, riprende questa domenica il campionato di serie A2 femminile. Alle 14,30 – inizia l’orario invernale – le ragazze del Siena scenderanno in campo a Chieti, contro l’Ariete Calcio. Le bianconere di mister Bongi dovranno dimostrare di aver dimenticato le delusioni degli ultimi due incontri; la sconfitta rimediata in casa dal Sezze, nella prima di campionato giocata allo stadio “Franchi”, e quella patita contro il Firenze e che ha interrotto il cammino bianconero in Coppa Italia. E’ fondamentale ripartire con il morale alto, ricordando gli inizi entusiasmanti di stagione e le due vittorie in Coppa conquistate a Spello e in casa contro la Grifo Perugia.
Non c’è da essere pessimisti perché il gioco fatto vedere dalle bianconere fa ben sperare e il campionato di A2, per quanto impegnativo, appare alla portata della formazione di Bongi.
Il tecnico, tuttavia, contro l’Ariete dovrà rinunciare a diversi elementi; a Ricci (ancora fuori dopo la botta allo zigomo presa a Spello) e Donzelli, infortunatasi a una spalla in allenamento, si aggiungono Fambrini e Migliorini che accusano problemi muscolari. Servono grinta a determinazione: l’Ariete è squadra battibile.
Lo scorso anno, in serie B, le bianconere vinsero in casa 2-1 e a Chieti 3-0; la formazione è stata ripescata in A2 a metà luglio, grazie alla rinuncia del Bari.
Nel fine settimana saranno in campo anche le squadre giovanili.

La Primavera giocherà sabato pomeriggio alle 17,30 in casa, al campo di Cerchiaia, contro il Lucca che domenica scorsa ha perso contro il Firenze. Anche le Giovanissime saranno di scena sabato, con fischio d’inizio alle 16, a Castelfranco di Sotto, contro il Valdarno.

Fonte: scf