Siena Calcio Femminile, riparte il campionato: le bianconere ospitano Jesi

Dopo la lunga pausa, riparte questa domenica il campionato di serie A2 di calcio femminile. Le bianconere saranno impegnate in casa – al campo di Cerchiaia, alle 15 – contro lo Jesi in una gara davvero importante per trovare punti preziosi. D’ora in poi, infatti, la corsa della serie A2 non si arresterà più, in un lungo rush finale che durerà sei intense settimane, fino al 16 maggio. Dopo l’incontro – abbordabile – con lo Jesi, il Siena dovrà affrontare un vero mini-girone con tutte le teste di serie della classifica: nell’ordine Capo d’Orlando (in trasferta), Grifo Perugia e Francavilla in casa, infine a Firenze, per poi chiudere, l’ultima giornata di campionato, tra le mura amiche contro l’Olbia.
E’ necessario, quindi, prendere fiato per immergersi in questo mese e mezzo ad altissima intensità in cui l’unico obiettivo è confermare questa posizione di medio-alta classifica che, per una formazione neopromossa, sarebbe un grande successo.
Mister Montanelli sarà ancora alle prese con un’infermeria sempre troppo affollata e dovrà rinunciare certamente a Ricci e Catastini, oltre che a Ghilli ancora fuori per la rottura del setto nasale. Dovrebbe rientrare, invece, dopo l’intervento al menisco Frizza; sembra certa la presenza anche di Mazzola tra i pali, così come quella di Ballotti e Bianchini. In forse, invece, l’utilizzo di Pecorelli in difesa. Il tecnico bianconero dovrà, dunque, aggregare alla prima squadra alcune giovani della Primavera, tra cui Ceci che potrebbe anche partire titolare.
Tra l’altro, le Under 19 di mister Frizza questo finesettimana avranno un turno di riposo. Saranno in campo, invece, le Giovanissime di Daniele Fantocci per la prima giornata della Coppa Toscana. Le baby bianconere affronteranno subito un impegno difficile, domenica alle 11 contro il Giglio Firenze.

Fonte: Siena Calcio Femminile