SIENA CALCIO FEMMINILE PAREGGIA A CHIETI

ARIETE CALCIO – SIENA CF: 2 – 2 (0 – 2)

 

ARIETE CALCIO: Esposito, De Angelis, Fiorenza, Colasante, Iorio, De Simone (51’ Di Battista), Filippone, Olivieri, Zulli, Pasia, Rocci. A DISPOSIZIONE: Virtuoso, Bellucci, Trapasso, D’Ottavio, Lacivita, Orianidi. All: Di Giovanni.

SIENA CF: Mazzola, Pecorelli, Bianchini, Pecchia, Saravalle, Frizza, Talanti, Catastini, Santacroce, Ballotti (78’ Marraccini), Crescioli (65’ Piazzini). A DISPOSIZIONE: Donzelli, Berti, Mundi, Gurgugli, Bossi. All: Bongi.

ARBITRO: Sig. Chiavaroli di Pescara; Assistenti; Sig. Petrarca e Sig.a Cianci di Teramo.

RETI: 18’ Talanti, 25’ Ballotti, 54’ e 90’ De Angelis.

NOTE: Ammonite: 80’ Iorio, 81’ Marraccini; Espulse: nessuna; Calci d’angolo: 2 – 1 per il Siena; Recupero 4’ (0’ + 4’).

 

CHIETI – Riparte dalla sfida contro l’altra neo-promossa, l’Ariete Calcio, l’avventura del Siena in A2 e le bianconere, falcidiate dagli infortuni, portano a casa solo in parte un risultato che poteva essere importante per la classifica e per il morale. Dopo avere dominato tutto il primo tempo ed essere andate in doppio vantaggio, le ragazze di mister Bongi fanno vedere una ripresa appannata e, incassano a fil di sirena un pareggio che guasta la domenica.

Il Siena parte forte e controlla nettamente la partita. Al 18’ Ballotti recupera palla a centrocampo e lancia Talanti che, in velocità, salta due avversarie e batte il portiere per l’1-0. Sette minuti più tardi Talanti restituisce il favore al numero 10 bianconero che, sul lancio, fa partire uno splendido diagonale e raddoppia, segnando il gol che – due minuti prima – la traversa le aveva negato. 

Lo strapotere bianconero sembra, però, scomparire nella ripresa.

De Angelis fa il diavolo a quattro sulla fascia destra e, al 54’, accorcia le distanze con un tiro ravvicinato. Al 65’ Talanti potrebbe chiudere il match, ma davanti alla porta fallisce l’occasione; un Siena indeciso subisce, infine, il pareggio dalla stessa De Angelis che finalizza un’ottima azione corale della squadra di casa, quando ormai il cronometro segna il 90’.

Per il Siena un punto – seppur in trasferta – è un magro bottino, soprattutto considerando il bel gioco fatto vedere per tutto il primo tempo.

Intanto, in classifica, si ferma il Firenze in casa contro il Francavilla – che, con Capo d’Orlando e Napoli, si conferma squadra attrezzata e pericolosa – mentre la Grifo Perugia rimonta ben quattro gol al Sezze e, in coda, restano Pisa e Oristano che devono ancora conquistare il primo punto. E proprio il Pisa sarà il prossimo avversario, domenica 8 novembre alle 14,30 al campo di Cerchiaia, delle bianconere: un’altra partita assolutamente alla portata del Siena che dovrà sfruttare al meglio l’occasione per fare punti.

 

2 GIORNATA ANDATA

01/11/09 – ore 14,30

PROSSIMO TURNO

 08/11/10 – ore 14,30

ARIETE CALCIO – SIENA CF

2 – 2

FIRENZE A.S.D. – UPEA ORLANDIA

NAPOLI – ORISTANO

6 – 0

GRIFO PERUGIA – NAPOLI  

FEMM. SEZZE – GRIFO PERUGIA

4 – 4

JESINA FEMM. – ORISTANO

FIRENZE A.S.D. – VIS FRANCAVILLA

1 – 2

OLBIA CF – ARIETE CALCIO

PISA CF – JESINA FEMM.

0 – 3

SIENA CF – PISA CF

UPEA ORLANDIA 9 – OLBIA CF

5 – 2

VIS FRANCAVILLA – FEMM. SEZZE

 

CLASSIFICA

PT

G

V

N

P

RF

RS

DR

CARPISA YAMAMAY NAPOLI

6

2

2

0

0

9

0

+ 9

UPEA ORLANDIA 9

6

2

2

0

0

11

4

+ 7

VIS FRANCAVILLA FONTANA

6

2

2

0

0

10

3

+ 7

GRIFO PERUGIA

4

2

1

1

0

9

4

+ 5

FEMMINILE SEZZE

4

2

1

1

0

7

5

+ 2

JESINA FEMMINILE

3

2

1

0

1

3

3

=

FIRENZE ASD

1

2

0

1

1

3

4

– 1

SIENA CALCIO FEMMINILE

1

2

0

1

1

3

5

– 2

OLBIA CALCIO FEMMINILE

1

2

0

1

1

4

7

– 3

ARIETE CALCIO

1

2

0

1

1

4

10

– 6

PISA CALCIO FEMMINILE

0

2

0

0

2

0

8

– 8

ALLSYSTEMSERVICE ORISTANO

0

2

0

0

2

2

12

– 10