SIENA CALCIO FEMMINILE LA PRIMAVERA FERMA FIRENZE

SIENA CF – PRIMADONNA FIRENZE: 1 – 1 (1 – 1)

 

SIENA CF: Falorni; Paganucci (45’ Razzi), Auletta, Guarracino (88’ Solinas), Picciafuochi E.; Meattini, Lonzi (45’ Benke), Ceci, Marraccini, Carniani; Presentini. A DISPOSIZIONE: Casini, Ginanneschi, La Manna, Picciafuochi I. ALLENATORE: Massimo Coltellini.

 

PRIMADONNA FIRENZE: Valgimigli A.; Innocenti M., Valgimigli G., Innocenti N. (84’ Esperti), Tabaku; Giudice, Abati, Ferrari, Togni; Ferrati, Borghesi. A DISPOSIZIONE Manfredini, Corsi, Loriga, Volpi. ALLENATORE Mario Nicoli.

 

ARBITRO sig. Flavi di Siena.

MARCATRICI: 2’ Meattini, 11’ Borghesi.

NOTE: Ammonite: nessuna. Espulse: nessuna. Calci d’angolo: 2-1 per il Firenze. Recupero 4’ (1’ + 3’).

 

SIENA – Era dal 3 dicembre 2006 – 2-2 a Perugia – che il Firenze non aveva una battuta d’arresto, nel proprio girone. Da allora, la corazzata viola aveva solo vinto, fino alla partita di sabato con le ragazze di mister Coltellini. Affatto intimorite da una squadra con cui avevano sempre perso, le bianconere sono scese in campo col coltello fra i denti e hanno mandato in crisi la capolista, rischiando addirittura di batterla, come non accade da sei anni.

Dopo soli due minuti, infatti, Ceci si guadagna una punizione dal limite: anziché calciare in porta, serve Meattini defilata e dimenticata dalle avversarie e il capitano fa il resto, battendo con un bel diagonale Valgimigli. Ancora una volta, però, la fortuna non assiste le senesi: all’11’ un cross dalla destra delle viola genera una serie di rimpalli nel cuore dell’area senese, finché Borghesi non si ritrova il pallone fra i piedi e batte con freddezza Falorni.

Le ospiti, galvanizzate dal pareggio, impegnano l’estremo difensore senese con due conclusioni dalla distanza, ma la vera occasione si presenta al Siena, al 39’ con Carniani: la punta bianconera lascia sul posto la sua marcatrice e s’invola verso la porta, ma affretta troppo il tiro e non riesce ad angolarlo. Valgimigli può così respingere in tuffo con un bel riflesso. Dopo tre minuti, brivido anche per Falorni: una punizione ben calciata da Borghesi si stampa sul palo.

Nella ripresa la partita prosegue equilibrata: Coltellini non teme le avversarie e adotta un modulo ancora più offensivo inserendo Benke. E’ proprio la giovane promessa polacca ad avere un’altra grande occasione al 53’, calciando al volo un pallone vagante dal lato destro dell’area, ma chiudendo troppo il tiro. La palla dà solo l’illusione del gol. La neo-entrata è, però, scatenata e semina il panico nella retroguardia viola. Al 67’ lascia sul posto due avversarie, si accentra e lascia partire un cross teso al centro. Carniani non arriva per un soffio. Al 68’ ci prova Presentini con un’irresistibile azione personale, ma ancora una volta il suo diagonale sfiora il palo. A questo punto il Firenze alza un po’ il baricentro, ottenendo una grande quantità di punizioni dalla trequarti e dal limite, ma Falorni è sempre attenta e la partita si chiude sull’1-1. Da sottolineare, oltre alla prova di capitan Meattini, la grande prestazione delle due ex, Auletta e Falorni: la prima ha reso impossibile la vita alle punte viola, chiudendo ogni spazio e guidando la difesa con l’autorità di una veterana, mentre il portiere ha compiuto almeno tre interventi decisivi e dato grande sicurezza a tutto il reparto con le sue tempestive uscite.

Adesso le due squadre separeranno i loro destini, per incrociarsi di nuovo il 13 dicembre.

L’impressione è che le giovani bianconere possano davvero giocarsela fino in fondo, ma sarà indispensabile non perdere punti per strada, a partire dalla trasferta di Spello di sabato prossimo.

 

 

RISULTATI 4^ GIORNATA ANDATA DEL 08/11/2009

 

 

PROSSIMO TURNO 15/11/2009

FIORENTINA 1990

GRIFO PERUGIA

2 – 2

FIRENZE

FIORENTINA 1990

 

SIENA CF

FIRENZE

1 – 1

JULIA SPELLO

SIENA CF

 

2003 LUCCA ASD

JULIA SPELLO

rinviata

GRIFO PERUGIA

2003 LUCCA ASD

 

 

CLASSIFICA

RF

RS

DR

FIRENZE

10

4

3

1

0

18

1

+ 17

SIENA CF

8

4

2

2

0

10

7

+ 3

FIORENTINA 1990

5

4

1

2

1

6

6

=

GRIFO PERUGIA

3

4

0

3

1

8

10

– 2

2003 LUCCA ASD

1

3

0

1

2

2

9

– 7

JULIA SPELLO

1

3

0

1

2

2

13

– 11