Siena Calcio Femminile in partenza per Olbia

E’ in partenza per Olbia il Siena Calcio Femminile. Le bianconere s’imbarcheranno sul traghetto di domani sera, alle 22, a Livorno per la prima delle due trasferte in Sardegna previste in questo campionato.
Una partita complessa attende le ragazze di mister Montanelli: l’Olbia è, sì, ultimo in classifica ma ha pareggiato con la corazzata Firenze nella prima gara di campionato e può, comunque, vantare il “fattore campo” che in questo caso avrà certamente il suo peso. Le bianconere, inoltre, dovranno rinunciare a Saravalle, squalificata dopo l’espulsione diretta di domenica scorsa, ma recuperano al 100% Fambrini che ha riassorbito totalmente l’infortunio di Francavilla.
Non c’è dubbio che Montanelli vada in Sardegna per vincere e conquistare tre punti che permetterebbero al Siena di restare attaccato al treno di alta classifica.
Classifica che, nel frattempo, ha subito altre variazioni. Il giudice sportivo ha deciso di assegnare la vittoria a tavolino allo Jesina, dato che domenica scorsa il Sezze non si era presentato, e di punire la squadra laziale anche con un altro punto di penalizzazione per recidiva. Il Sezze, inoltre, ha già comunicato che non si presenterà neanche dopo domani e, quindi, la gara con l’Oristano non sarà disputata. A questo punto resta da capire come evolverà la situazione e cosa deciderà la Divisione Calcio Femminile nei confronti della squadra laziale che, ormai, non ha disputato ben 4 gare. Questa la classifica aggiornata dopo le decisioni del giudice sportivo.
Le ragazze della Primavera, invece sono ancora a riposo in attesa che inizi, il 6 febbraio, il Campionato Toscano Juniores. Le Giovanissime di Daniele Fantocci, infine, saranno impegnate in casa – domenica alle 11 al campo del Petriccio – nella gara contro il Valdarno, dopo la batosta (7-0) patita nell’ultima giornata sul campo dell’Aglianese.

Fonte: Siena Calcio Femminile (Giulia Maestrini)