SIENA-ATALANTA: PAGELLE

SIENA
Curci 6
– Neutralizza con sicurezza a terra un paio di tentativi di Doni. Si salva in qualche modo su una conclusione di Ferreira Pinto.
Zuniga 6 – Attento in fase difensiva, si propone con alterna fortuna in avanti.
Brandao 6.5 – Il centrale bianconero argina piuttosto bene i tentativi offensivi di Floccari. Portanova 6.5 – In collaborazione con Brandao forma nella circostanza un`affidabile coppia centrale.
Del Grosso 6 – Tiene diligentemente la posizione limitando all`indispensabile le sue proiezioni offensive.
Codrea 6.5 – Garantisce una preziosa copertura centrale alla difesa ma ricorre, in qualche circostanza di troppo, al fallo. Saltera` per squalifica la trasferta di Cagliari.
Kharja 5.5 – Si fa apprezzare per il movimento e l`impegno profuso in fase di rientro ma, nella circostanza, non riesce ad assicurare palloni interessanti per le punte.
Jarolim 6 – Subentrato a Galloppa al 64`, si limita a fornire un contributo in copertura.
Vergassola 7 – Il migliore in campo. Sempre importante in fase di copertura, si fa apprezzare anche in quella di possesso impegnando severamente Coppola al 43`, partecipando attivamente alla rete di Frick al 44` e servendo al 62` un ottimo pallone in verticale per Ghezzal.
Galloppa 6.5 – Entra con una certa continuita` ed efficacia nel vivo della manovra bianconera. Serve un invitante pallone a Vergassola al 43` e, poco dopo, da il via con una precisa apertura a sinistra all`azione da cui scaturisce la rete di Frick. Giampaolo lo sostituisce piuttosto sorprendentemente al 64` con Jarolim.
Ghezzal 5.5 – Fa il suo ingresso per Frick al 53`. Sciupa al 62` un buon pallone servitogli in verticale da Vergassola e perde qualche pallone di troppo al limite dell`area avversaria.
Zito s.v. – Entra a sei minuti dal termine per Calaio`. Ingiudicabile.
Calaio` 5.5 – Poco e mal servito stenta a rendersi pericoloso.
Frick 6.5 – Ingaggia un bel duello con Manfredini. Ha il merito, non da poco, di realizzare il gol decisivo in chiusura di prima frazione.

ATALANTA
Coppola 6 – Poco prima d`incassare il gol di Frick si rende protagonista di una tempestiva uscita sui piedi di Vergassola.
Manfredini 6.5 – Nel quarto d`ora finale del primo tempo compie alcune provvidenziali chiusure difensive su Frick che pero` lo brucia sul tempo in occasione del gol partita. Nella ripresa sfiora il paeggio incornando di poco alto un suggerimento di Guarente.
Bellini 6 – Copre con sicurezza la fascia di sua competenza. Sul finire della prima frazione si fa apprezzare con un`acrobatica chiusura difensiva.
Talamonti 6 – Il centrale nerazzurro non sembra commettere errori di rilievo. Al 15` si rende pericoloso con un colpo di testa di poco alto.
Doni 5.5 – Chiama in causa Curci in un paio di circostanze ma, come molti altri elementi della squadra, non riesce ad esprimersi ai livelli di gioco proposti all`Azzurri d`Italia.
Valdes Zapata 5 – Lontano parente del giocatore ammirato nelle ultime settimane.
Padoin 5 – Gara anonima per il centrocampista orobico sostituito opportunamente da Del Neri con Cigarini alla ripresa del gioco.
Garics 6 – Discreto in fase d`appoggio si fa sorprendere sul finire della prima frazione dalla bella giocata di Galloppa per Vergassola.
Guarente 6.5 – Cresce con il passare dei minuti. Utile in fase d`interdizione, va vicinissimo al bersaglio al 68` con un fendente di sinistro dalla distanza che s`infrange sulla traversa. Al 77` propone un bel traversone per Manfredini.
Cigarini 5.5 – Entra al posto di Padoin alla ripresa delle ostilita`. Si batte con generosita` ma in alcune giocate sembra mancare della necessaria lucidita`.
Cerci 5.5 – Subentra al posto di Valdes al 63`. Non riesce ad entrare in partita.
Floccari 5 – Ben controllato dalla difesa senese: non riesce ad effettuare una sola conclusione verso la porta difesa da Curci.
Ferreira Pinto 6 – Prestazione nel complesso sufficiente per l`esterno brasiliano propostosi in un paio di circostanze al tiro con una certa pericolosita`.
Defendi s.v. – Fa il suo ingresso per Ferreira Pinto all`82`. Ingiudicabile.

Fonte: datasport