Siena a Pisa con le tre punte? Si tenta il recupero di Sacilotto

Nell'amichevole in famiglia di questo pomeriggio (due tempi di 25 minuti) a Casole mister Atzori ha provato di nuovo le tre punte con De Feo alle spalle del tandem Bonazzoli-Mendicino. Per il resto stessa formazione vista contro la Lupa Roma con La Vista in regia e Bastoni e Opiela ai suoi lati. In difesa il qartetto Avogadri, D'Ambrosio, Portanova e Masullo. Non è esclusa la convocazione di Sacilotto: la Robur farà di tutto per recuperarlo, gli ultimi test sul centrocampista verranno effettuati alla seduta di rifinitura. Prosegue intanto il recupero degli altri infortunati: Boron e Libertazzi dovrebbero riprendere regolarmente con il gruppo martedì (il primo ha ancora un po’ di fastidio alla spalla ma non preoccupante, il secondo ha già svolto qualche esercizio con la palla) e la speranza è che anche Celiento riesca ad esserci per il derby con l’Arezzo: sta procedendo nel migliore dei modi infatti il recupero del difensore dall’infortunio muscolare. Buone notizie da Pellegrini che sta bene e anche oggi pomeriggio ha giocato con la squadra. Assente a Casole Montipò che, dopo gli ipegni con l'Under 20 azzurra in Germania rientrerà domani in Italia. (a.go.)