Scotto: “Sul rigore sono stato fortunato”

In sala stampa sono intervenuti anche Filippo Guccione e Gigi Scotto (foto), i protagonisti della partita con un gol per tempo. “Siamo contenti perché abbiamo dimostrato una compattezza importante – spiega Guccione, autore del 2-0 – i gol sono venuti su azioni preparate in settimana. Il mio? Una palla di Gigi fantastica, finalizzata bene. Ma più del singolo, parlo della squadra. Il risultato non è un demerito del Siena ma un merito del Mantova. L’esultanza? Avevo voglia di far gol, ho preso l’ammonizione ma ci stava”. Guccione si è procurato anche il rigore che ha sbloccato l’incontro. “Volevo calciare subito – racconta – poi ho visto che Migliorelli stava arrivando a 2.000 all’ora, mi sono portato avanti col corpo e ho ottenuto anche l’espulsione”. Rigore calciato da Gigi Scotto, che ammette di non aver tirato al meglio. “Sono stato fortunato, la palla è tornata sui piedi e mi è andata bene. La squadra? Ci stiamo conoscendo, eravamo curiosi di sapere come eravamo, era la prima vera partita, e abbiamo dimostrato di essere un bel collettivo”. (G.I.)

Fonte: FOL