SCONFITTA PER IL SIENA CALCIO FEMMINILE

L’ottava giornata del campionato di serie B è, per il Siena Calcio Femminile, una vera occasione persa. Le bianconere escono sconfitte dalla trasferta in Molise e sono costrette a mollare la testa della classifica, non riuscendo ad approfittare dello stop casalingo del Marciano, bloccato sullo 0-0 dal Campobasso.

Il campo al limite della praticabilità condiziona la partita che le due squadre portano avanti a “pallonate” e che certamente non rispecchia il valore delle formazioni.

Il Montaquila va in vantaggio al 12’ con una bella azione sulla destra di Matrundola che si invola sulla fascia e serve Moro che, sola in mezzo all’area, deve solo appoggiare in rete. Dopo quattro minuti il Siena risponde: bel lancio da destra di Santacroce a liberare Migliorini che batte il portiere con un pallonetto e ristabilisce la parità. Le squadre marciano su binari simili e, intorno al trentesimo, sprecano entrambe l’occasione del vantaggio; al 32’ Elia calcia di poco fuori un buon pallone servitole da Migliorini, al 37’ è Matrundola che non riesce a sfruttare l’assist di Moro.

Al 40’, invece, il Siena raddoppia: Migliorini recupera palla, salta due avversarie e, dalla linea di fondo, mette indietro per Elia che, al volo, segna all’incrocio. Due minuti più tardi le bianconere potrebbero chiudere il match, ma la punizione dalla tre quarti di Santacroce si stampa sulla traversa a portiere battuto. E’ Capalbo a trovare invece, ancora su punizione, il pareggio molisano quando l’arbitro sta per fischiare la fine del primo tempo. 

La ripresa comincia con il Siena in attacco: al 55’ viene fischiata, per le bianconere, una punizione a centrocampo, Pecchia batte senza aspettare e libera Elia che, in velocità, salta il portiere con un pallonetto e segna il 3-2. Immediatamente dopo si infortuna Donzelli che, a causa della mancanza del cambio, è costretta a restare in campo nonostante un ginocchio dolorante. Al 67’ arriva il pareggio delle molisane grazie ad una bella punizione dalla tre quarti che Capalbo insacca sotto la traversa. La partita però non è ancora conclusa e al 74’ Matrundola ruba palla a centrocampo, serve Moro che salta De Regis sull’uno contro uno e segna su Donzelli in uscita, realizzando il gol della vittoria e servendo la beffa finale alle senesi.

Domenica prossima le bianconere dovranno ritrovare grinta e certezze per sfruttare al meglio la partita casalinga contro il Salento Donne.

ATLETIC MONTAQUILA – SIENA CALCIO FEMMINILE: 4 – 3 (2 – 2)

ATLETIC MONTAQUILA: Varone, Giammarco, Gallone, Cerrone R., Meloni, Savelli, Matrundola, Cerrone L., Russo, Capalbo, Moro. A DISPOSIZIONE: Valente. ALLENATORE: Antonio Cerrone.

SIENA CF: Donzelli, Baccani, De Regis, Crescioli, Pecchia, Gennai, Nardi, Catastini, Santacroce (80’ Bossi), Migliorini, Elia. A DISPOSIZIONE: nessuna. ALLENATORE: Roberto Volpi.

ARBITRO: Sig. Ciavarella della sezione AIA di Termoli: Collaboratori: Sig. Ciaramella e Sig.a Piedimonte della sezione AIA di Campobasso.

RETI: 12’ Moro, 16’ Migliorini, 40’ Elia, 45’ Capalbo, 55’ Elia, 67’ Capalbo, 74’ Moro.

NOTE: Ammonite: 44’ De Regis, 63’ Cerrone R., 76’ Savelli, 90’ Elia; Espulse: nessuna; Calci d’angolo: 4 – 2 per il Siena; Recupero: 3’ (1’ + 2’).

RISULTATI 8^ GIORNATA DI ANDATA DEL 30/11/2008

ANSPI MARSCIANO

CAMPOBASSO

0 – 0 

ATL MONTAQUILA  

SIENA CF

4 – 3

CALCIO FEMM P.S.E 

SESSANO

3 – 2 

LAURENTHIANA

ARIETE CALCIO

0 – 3 

MONTECASSIANO

JULIA SPELLO

0 – 0 

SALENTO DONNE

PICENUM CF

2 – 2 

 

CLASSIFICA RF RS DR
ATLETIC MONTAQUILA 18 8 5 3 0 12 7 5
ANSPI MARSCIANO 17 8 5 2 1 12 4 8
SIENA CALCIO FEMM 16 8 5 1 2 18 13 5
PICENUM CALCIO FEMM 15 8 4 3 1 18 9 9
ARIETE 13 8 4 1 3 16 11 5
SALENTO DONNE 13 8 4 1 3 13 12 1
FEMM CAMPOBASSO 9 8 2 4 3 6 8 -2
LAURENTHIANA I. 9 8 3 0 5 8 15 -7
JULIA SPELLO 8 8 2 2 4 9 12 -3
CALCIO FEMM PSE 8 8 2 2 4 11 15 -4
SESSANO FEMM 4 8 1 1 6 11 18 -7
MONTECASSIANO 3 8 0 3 5 5 15 -10