Scadenze, DS e allenatore i primi nodi da sciogliere

Si avvicinano, inesorabilmente, le scadenze federali per procedere alla regolare iscrizione al prossimo campionato di serie C.  Il 16 giugno è alle porte, ma alcuni segnali importanti stanno arrivando dalla proprietà e disegnano un futuro probabilmente senza colpi di scena, ma tutto deve ancora avvenire e fino a quando non sarà regolarizzata la posizione economico-finanziaria nei confronti della FIGC, Lega e Covisoc, non siamo tranquilli. Si è iniziato anche a parlare dell’aspetto tecnico, di Maurizio Pellegrino come DS e di qualche allenatore e ci aspettiamo che arrivino qualche conferma, perché il tempo in questa fase è tiranno. Il nome di Maurizio Pellegrino è iniziato a circolare una settimana fa circa e ci aspettavamo una conferma a breve anche perché, sul dirigente siciliano, reduce dall’esperienza importante di Catania, c’è l’interesse di molte società e potrebbe essere davvero l’elemento giusto al posto giusto. Meno convinti sulle voci che vogliono Mario Cvitanovic sulla panchina bianconera, la serie C è un campionato difficile e molto particolare e l’esperienza in categoria spesso fa la differenza. In attesa di conoscere le prossime mosse della società, non ci resta che attendere notizie ufficiali sperando di non aver mal intrepretato i segnali di ottimismo che arrivano. (NN)

Fonte: FOL