Sbrissa: Felice di essere bianconero, indipendentemente dalla serie

E’ uno dei volti nuovi della Robur 2018/19 Giovanni Sbrissa. E’ uno dei volti nuovi del centrocampo di Mignani, innesto di prospettiva di un reparto collaudato. “Sono felice di essere qua” le sue prime parole in bianconero.

LA SCELTA. “Sta andando tutto molto bene, il Siena mi ha voluto fortemente e non ho avuto dubbi a dire sì. Mi sono sentito importante dal primo giorno. Cercherò di ripagare la fiducia che mi è stata dimostrata dando tutto in campo, cercando di dimostrare il mio valore.

LA POSIZIONE. “Non vorrei sembrare presuntuoso, ma posso coprire tutti i ruoli del centrocampo. Sono a disposizione del mister, quello che mi chiederà, farò. Le amichevoli che stiamo giocando servono proprio per trovare la soluzione più giusta. Gerli? Dobbiamo far girare più palloni possibili verso di lui”.

L’INCERTEZZA SULLA CATEGORIA. “Noi pensiamo solo ad allenarci forte, per prendere condizione. Che nel mio ruolo, tra l’altro, è fondamentale. Un po’ di speranza, di poter salire in serie B la nutriamo, ma non ci lasciamo distrarre dalla situazione. Anche perché quando sei in campo non pensi ad altro a quello che devi fare. Personalmente per me è lo stesso: sono felice di vestire bianconero indipendentemente dalla categoria: la città è bellissima, la società seria e il gruppo è ottimo”. (a.go.)

Fonte: Fol