Sannino: “Il mio Siena se la può giocare con tutti”

Il mister bianconero Giuseppe Sannino è intervenuto oggi a Radio Kiss Kiss Napoli, per parlare della gara di domenica prossima contro il Cesena. Queste le sue parole:

"Il Cesena? Tutti pensano che alcune squadre si giocano il campionato solo con le squadre di pari valore o di pari livello. Ma questa concezione è riduttiva e pericolosa. Io ho una mentalità differente: con grande umiltà, il mio Siena se la gioca con tutti cercando di fare punti inimmaginabili contro le big della serie A. Contro il Cesena, comunque, la partita sarà oltremodo difficile e cercheremo di prepararla al meglio. Loro non meritano certamente i due punti in classifica, per quello che fanno sul campo meriterebbo molto di più. Il Cagliari? E' una squadra che gioca insieme da tempo, i calciatori giocano a memoria. Attenzione a Cossu perchè, se è in giornata, può far la differenza. Il Napoli risponderà alla formazione sarda da far suo, con grande personalità. Mazzarri saprà bene come impostare la partita, ma credo che lasciar troppo spazio a Cossu potrebbe essere rischioso per tutti, anche per gli azzurri. Il Cagliari gioca con tre punte, attenzione anche ai continui inserimenti di Agostini, Biondini, Nainggolan. Sarà una partita aperta sotto l'aspetto del gioco e, dunque, certamente spettacolare. Entrambe le formazioni vorranno vincere. Il Cagliari giocherà la seconda gara di fila in casa e vorrà ottenere l'intera posta in palio davanti ai propri tifosi, così come credo che il Napoli sbarcherà in Sardegna per riprendere ciò che ha perso con il Parma".

Fonte: Fedelissimo Online