Salvatore Burrai: “So di essere venuto in una piazza storica e importante”

Mister Atzori ha fatto il suo nome, il presidente Ponte lo h portato a Siena. Salvatore Burrai è felice per la scelta fatta. Le dichiarazioni del centrocampista bianconero.  

“Spero di poter ripagare dal campo la fiducia che è stata riposta in me. So di essere venuto in una piazza storica e importante. La trattativa è iniziata un paio di settimane fa, il mister mi voleva e insieme alla società abbiamo trovato l’accordo. Arrivo da una stagione difficile, ho rescisso con la Juve Stabia perché non ho ritenuto il progetto della società adatto a me, mentre vedo nel Siena la squadra giusta per ripartire.  Nelle ultime settimane mi sono allenato da solo, devo ritrovare la condizione: sono in bianconero da quattro giorni, dovrò accelerare per colmare il divario con gli altri compagni. Il gruppo è giovane ma composto da gente di valore. Io, Daniele, Emiliano, che abbiamo più esperienza, dovremo cercare di instradarli allo spirito di sacrificio e alla sofferenza: la Lega Pro è un campionato difficilissimo e dovremo avere la forza di affrontare ogni ostacolo se vogliamo raggiungere i traguardi prefissati. Il mister poi, ci darà le giuste indicazioni”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line
Foto: Lina Cannoni