Salta la cena in Piazza del Duomo

La prevista cena che la società avrebbe voluto organizzare lunedì 30 maggio in Piazza del Duomo, è stata annullata per la mancata concessione delle necessarie autorizzazioni.

Il programma dei festeggiamenti per il ritorno in serie A della Robur subisce quindi un brusco ridimensionamento, ma la società sta cercando soluzioni alternative.

Ad oggi niente è ancora sicuro e le possibili alternative sono le seguenti:

          Una grande festa in Piazza del Campo con la squadra la sera di lunedì 30 maggio, senza la tradizionale cena, e solo se dalle urne delle Elezioni Comunali, previste per domenica 16  e lunedì 17 p.v., uscirà al primo turno il nuovo sindaco di Siena .

          In caso di ballottaggio (che sarebbe effettuato il giorno 29 p.v.) la Piazza del Campo non sarà disponibile e la festa si sposterebbe allo stadio. In questo caso non è da escludere la possibilità che venga organizzata anche la tradizionale cena.

Ogni decisione in merito è quindi rinviata a martedì 18 maggio.

Alla luce di tutto ciò viene spontaneo porsi una domanda: perché non puntare subito sulla festa e la cena al Rastrello? Si guadagnerebbe del tempo prezioso per organizzare anche la cena e ogni decisione sarebbe svincolata dagli altri eventi che condizionano l’organizzazione.

La scenografia dello stadio è sicuramente meno suggestiva di qualsiasi altro angolo della nostra città, ma se non sono attuabili soluzioni alternative, sarebbe opportuno puntare subito sul vecchio amato Rastrello. In fin dei conti è casa nostra. (nn – foto archivio Natili)

Fonte: Fedelissimo Online