Rumors di mercato

Prendiamo dalla rete le notizie su possibili interessamenti, sia in entrata che in uscita della Robur

LARRONDO-OLIVERA-DELLA ROCCA– Dopo che ieri viola e  Siena hanno continuato a trattare il passaggio a Firenze di Marcelo Larrondo, Daniele Pradè avrebbe lanciato una sorta di ultimatum alla Robur facendo intendere che la trattativa si concluderà soltanto ai patti dei viola e senza giochi al rialzo da parte del club bianconero. Una comproprietà sulla base di 1,5 milioni di euro slegata dalle operazioni Della Rocca (che comunque andrà al Siena) e Olivera. Anche se non c'è fretta un rinforzo serve e quindi la società ha già iniziato a guardarsi intorno, con Floccari prima alternativa all'argentino. (Corriere Fiorentino)

NETO– Sirene dalla Russia per Neto, difensore del Siena richiestissimo in questa finestra di mercato. Questa l'indiscrezione diffusa dal collega Alfredo Pedullà, che sul suo blog scrive: "Il Siena non ha ancora preso una decisione sul difensore Neto, il pezzo pregiato dell'organico. Ne ha parlato con il Napoli ma non ci sono accordi sul cartellino. La valutazione è di otto milioni, ma potrebbe anche scendere. La decisione forse sarà rinviata agli ultimi giorni di mercato. Nelle ultime ore, tra i vari sondaggi di club stranieri, ce n'è stato uno abbastanza deciso dello Zenit che cerca un difensore centrale e che aveva seguito Granqvist". (alfredopedulla.globalist.it)

SFEROVIC – Affari in vista tra Fiorentina e Siena, che nelle ultime starebbero affrontando anche un nuovo argomento: Haris Seferovic. Questa la notizia data da Alfredo Pedullà, attraverso il suo blog: "Fiorentina e Siena  stanno parlando di diverse operazioni. La novità è che al Siena piace la punta Haris Seferovic, classe 1992. E così il Lanciano, che si era mosso in anticipo, deve aspettare. (alfredopedulla.globalist.it)

PERBET – Il Siena ha trovato l’erede di Emanuele Calaiò. E’ Jeremy Perbet, attaccante francese classe ’84 del Mons. Calaiò è conteso da Napoli, Torino e Palermo, l’addio è sempre più vicino. Il Siena allora è su Perbet, che anche quest’anno sta facendo molto bene: 11 gol nel campionato belga. Il Parma lo voleva in estate, ora su Perbet c’è il Siena. (gianlucadimarzio.com)

CARAGLIO – Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio a Sky Sport 24, Milton Caraglio, attaccante dei Rangers de Talca, è in Italia. L’attaccante è arrivato per rendersi conto delle trattative che lo riguardano- Sull’attaccante ci sono altre squadre di serie A, precisamente il Siena, che potrebbe perdere Calaiò, ed il Pescara. Nei prossimi giorni Caraglio ed il suo procuratore Ulisse Savini, incontreranno i tre club. Intanto Caraglio, giunto a Milano, è stato sentito da Itasportpress: “Il passato è stato cancellato, adesso voglio rimanere qui in Italia. Ci sono delle società che mi cercano e con il mio agente faremo il punto della situazione. Attendo di poter conoscere il mio futuro“. (Sky Sport 24)

LIVAJA – Livaja potrebbe non rientrare nell'operazione Schelotto con l'Atalanta. Una possibilità ancora da valutare nei prossimi incontri, ma secondo quanto riferisce Sky il Siena spera ancora di poter avere la punta croata dall'Inter nei prossimi giorni. Sarebbe infatti lui il sostituto di Calaiò, vicino al Napoli. (Sky)

PAOLUCCI –  L’attaccante del Siena, ha molte pretendenti in Serie B. Il giocatore è andato a segno nella partita con il Milan e il suo destino è tutto da decifrare, dato che il club toscano molto probabilmente darà via nel reparto avanzato sia Calaiò che Larrondo. Nel campionato cadetto, Paolucci piace a Spezia, Brescia e Varese. Ma non è tutto, perché Paolucci potrebbe anche restare in Serie A: lo cerca il Pescara. (TuttoMercatoWeb.com)

D’AGOSTINO – La società biancazzurra, infatti, pare abbia trovato un accordo con il Siena: il centrocampista, classe 1982, arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto, con un'opzione in caso di salvezza del Pescara. Altre fonti però parlano addirittura di un acquisto a titolo definitivo. Manca ancora comunque l'ufficialità dell'accordo, anche se sembra solo questione di ore. (Ilpescara.it)

CONTINI – Letterio Pino, agente di Matteo Contini, è stato contattato in esclusiva da TuttoAtalanta.com. Queste le sue dichiarazioni: "La piazza di Bergamo sarebbe graditissima e saremmo ben disponibili a parlarne. L'interesse per Contini, tra l'altro, si ripete ciclicamente ogni annoe ciò è dovuto all'ottimo rapporto che c'è tra il giocatore e i due dirigenti nerazzurri, Marino e Zamagna, che l'hanno già avuto. Entrambi lo conoscono molto bene e sanno che su di lui potrebbero fare sicuro affidamento. L'Atalanta è da tempo che segue il ragazzo ma ad oggi non c'è stata ancora nessuna mossa ufficiale. Lui sta bene a Siena ma il suo desiderio è quello di avvicinarsi il più possibile a casa (in provincia di Varese). Se può partire questo mese? Se ne dovrebbe discutere con i dirigenti del Siena ma ripeto che lui sarebbe disponibile a trattare con la società bergamasca."  L’operazione che potrebbe essere conclusa negli ultimi giorni di mercato, visto che ha il contratto in scadenza a giugno e che potrebbe arrivare con un piccolissimo investimento. (TuttoAtalanta.com)

RUBIN – Pradè ed Antonelli si sono parlati anche per Matteo Rubin, in comproprietà per Siena e Torino. Rubin potrebbe rappresentare un’ottima alternativa a Manuel Pasqual ed è per questo che la Fiorentina ci sta pensando. Dobbiamo aspettarci notizie positive a breve? Violanews.com lo ha chiesto all’agente del giocatore, Andrea D’Amico, che ha rilasciato queste dichiarazioni: “Non ci dobbiamo aspettare notizie positive nelle prossime ore perché per ora si tratta soltanto di indiscrezioni. Al momento non abbiamo ricevuto un’offerta concreta per Matteo, dunque parleremo quando l’interesse della Fiorentina diventerà veramente concreto”. (Violanews.com )

SACOMAN – Si torna a parlare dell'approdo in Italia di Diego Sacoman, difensorebrasiliano del Ponte Preta. Lo scorso gennaio il giocatore classe 1986 fu ad un passo dal Cesena, oggi invece, secondo quanto appreso dalla redazione diTuttomercatoweb.com, Sacoman è stato proposto ad alcuni club di Serie A come Siena (che potrebbe dover sostituire Luis Neto), Genoa (alla ricerca di un calciatore per il dopo Granqvist) e Palermo. Il centrale verdeoro, legato al suo attuale club fino al 2014, ha una valutazione di circa 600mila euro. In Italia Sacoman è rappresentato dall'agente FIFA (TuttoMercatoWeb.com)

BARRETO– Candidato a lasciare l'Udinese da ormai un anno e mezzo, l'attaccante brasiliano Paulo Vitor Barreto (27), stando alle indiscrezioni recentemente circolate, annovererebbe tra le proprie fila una nuova pretendente. Sulle tracce dell'ex-Treviso e Bari, seguito con grande interesse da Torino e Pescara e munito di doppio passaporto italiano, si sarebbe infatti portato anche il Siena, compagine bisognosa di rinforzi in attacco data la probabilissima doppia partenza di Calaiò e Larrondo. Rimane inoltre in voga l'ipotesi legata a un approdo tra le file del Granada. (TuttoMercatoWeb.com)

RIBAIR RODRIGUEZ – Il Boca Juniors, riporta Olé, prenderanno in mediana uno fra Arevalo Rios centrocampista ormai in rotta col Palermo, squadra dov'era arrivato questa estate, l'ex Roma Fernando Gago, ora al Valencia e Ribair Rodriguez del Siena. (Olè)

Fonte: Fedelissimo Online