Rumors di mercato

Prendiamo dalla rete le notizie su possibili interessamenti, sia in entrata che in uscita della Robur

CALAIÓ – Il più bel regalo di compleanno. E' quello che potrebbe essere oggi per Emanuele Calaiò, attaccante del Siena che, secondo indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, potrebbe festeggiare con una nuova maglia. A breve sono attese novità importanti, Napoli e Siena si incontreranno e la trattativa sarà portata avanti direttamente dai presidenti. Il nodo verte sulla formula: gli azzurri lo vorrebbe in prestito ma le altre parti puntano al titolo definitivo, soprattutto la Robur per monetizzare e tornare sul mercato. In questa situazione il Palermo si è inserito, cercandolo a titolo definitivo: il Siena valuta Calaiò tra i 2 ed i 2,5 milioni di euro. (Tuttomercatoweb.com)

MASI – Alberto Masi saluta la Pro Vercelli. Il difensore, di proprietà della Juventus, si prepara a una nuova avventura da subito. Alla Juve sono arrivati sondaggi dalla Serie A e B, lo ha chiesto il Livorno del presidente Spinelli come anche Chievo, Atalanta e Siena, decisamente interessate per sei mesi in Serie A. La Juve valuta, Masi può avere un’altra occasione importante.(gianlucadimarzio.com)

UVINI – Bruno Uvini, difensore in forza alNapoli, sembra destinato a cambiare cassacca nel corso di questa sessione di calciomercato. Sulle sue tracce vi sarebbero due compagini di Serie A: il Siena, che aveva già seguito il difensore questa estate, ed il Pescara. Secondo quanto raccolto da Michele Criscitiello, nel corso del "Lo Sai Che?" in onda su Sportitalia, l'entourage del giocatore prediligerebbe la destinazione in Toscana.

DI MICHELE – Nonostante i suoi spazi al Chievo si siano ridotti in maniera piuttosto drastica, David Di Michele continua ad avere un ottimo mercato dalla serie A alla Lega Pro. Il Siena in primis starebbe sondando il terreno per accaparrarselo in vista della corsa alla salvezza e di un reparto avanzato che potrebbe presto rinunciare a Calaiò inseguito dal Napoli. L'idea sarebbe quella di impostare uno scambio con Daniele Mannini. Tra le altre pretendenti spiccano il Vicenza in cadetteria ed il Lecce in Lega Pro che sarebbe pronto a riabbracciare il suo ex attaccante. (TMW)

OLIVERA – Secondo quanto riporta La Nazione, la trattativa per portare Marcelo Larrondo alla corte di Montella sarebbe ormai conclusa e dovrebbe essere ufficializzata entro la metà di questa settimana. Unico problema rimane la richiesta di tempo da parte del Siena che in queste ore sta cercando di convincere Ruben Olivera a scegliere la città del Palio così da poter escludere l'inserimento di Francesco Della Rocca. Ma nonostante questo breve ritardo, l'affare è in dirittura d'arrivo, con il solo incognita del futuro dei due centrocampisti della Fiorentina. (La Nazione)

LIVAJA- Un dato rispecchia la realtà: Livaja è l'attaccante più corteggiato della Serie A. Piace a Siena, Atalanta, Catania e Chievo. Il Siena lo vuole per riempire il buco aperto dalla possibile partenza di Calaiò. Il croato sarebbe titolare. Dunque, in Toscana c'è la "garanzia del minutaggio" per un ragazzo che finora ha avuto più chance in Europa League che in campionato. Le altre squadre hanno dalla loro parte degli obiettivi di mercato dei neroazzurri: il Chievo Sorrentino, l'Atalanta Schelotto e il Catania Lodi. (Tuttosport)

Fonte: Fedelissimo Online