ROSSETTINI: CI ABBIAMO CREDUTO FINO IN FONDO

Abbiamo affrontato una delle squadre più forti del campionato, una squadra di grandi qualità. Sapevamo che ci avrebbero messo in difficoltà ma anche che ci avrebbero concesso qualcosa dietro.

Ambedue le reti sono macchiate da sospetti di irregolarità. Nella prima c’era un netto fuorigioco nella seconda un fallo di mano. Ma devo dire che la nostra prestazione è stata positiva, siamo stati in partita fino in fondo e abbiamo avuto le nostre occasioni.  Giocare tre partite in 8 giorni non è facile ma come eravamo stanchi noi lo erano loro e in fondo correvamo di più dei nostri avversari. Cercheremo di recuperare le forze per la partita con la Roma, che sarà difficile e da preparare al meglio. (Nicnat)

Fonte: Fedelissimi