Robur, incontro positivo Mezzaroma-Limpida

Esito positivo dell'incontro che si è tenuto oggi a Roma tra la famiglia Mezzaroma e Daniele Casella, rappresentante di Limpida, una Sagl Svizzera con sede a Lugano, ovvero una società a garanzia limitata che fa riferimento al fondo SkyBridge Capital con sede a New York. L'accordo per la cessione della maggioranza delle quote della società sarebbe raggiunto così come sarebbe disponibile la somma di circa 7 milioni di euro per iscrivere la squadra al prossimo campionato di serie B con l'apporto di Pietro Mezzaroma. Sfumata la rateizzazione degli stipendi dei calciatori per alcune perplessità che sarebbero potute emergere dalla Covisoc, la società svizzera dovrà trovare adesso un accordo con Banca Mps per liberare le quote detenute in pegno da Rocca Salimbeni che chiederebbe per questo la presentazione di un piano industriale e di un progetto di concordato.

Fonte: SienaTv