Robur, con la Pro Patria pari e poche emozioni: è 0-0

Pari e poche emozioni a Busto Arsizio tra Pro Patria e Robur Siena che non riescono a portare a casa un successo che sarebbe valso moltissimo. Pochi acuti da parte di entrambe le squadre, con i bianconeri che all'ultimo secondo hanno l'occasione per spezzare l'equilibrio: Cesarini prende il tempo al portiere con la punta, ma Tornaghi è reattivo nell'uscita e salva i suoi. Il portiere dei bustocchi è protagonista anche nella prima frazione quando chiude lo specchio a Migliorelli. I toscani non colgono la vittoria, fermandosi a un pareggio che le fa comunque tenere il passo delle altre e che consente di recuperare un solo punto alla Carrarese sconfitta a sorpresa dalla Giana Erminio tra le mura amiche.

Pro Patria (3-5-2): Tornaghi; Molnar, Lombardoni, Boffelli; Cottarelli (84' Spizzichino), Fietta (56' Palesi), Bertoni, Ghioldi (64' Galli), Masetti; Kolaj (64' Le Noci), Mastroianni (65' Parker). A disposizione: Mangano, Battistini, Brignoli, Defendi, Ferri. All. Javorcic

Robur Siena (3-5-2): Confente; Buschiazzo, D'Ambrosio, Panizzi; Lombardo (78' Oukhadda), Arrigoni, Gerli (78' Bovo), Vassallo (57' Icardi), Migliorelli; Guidone (87' Sparacello), D'Auria (57' Cesarini). A disposizione: Ferrari, Marcocci, Boateng, Campagnacci, Romei, Romagnoli. All. Dal Canto

Arbitro: Luca Zufferli sez. di Udine (Centrone-Di Maio)

Marcatori:

Ammoniti: Molnar (P), D'Auria (S), Lombardo (S)

Note: calci d'angolo: 4-4. Recupero: 0' pt, 4' st.

(Giacomo Principato)

Fonte: FOL
Foto: varesenews