Robur Bus Day: Mezzaroma, Mugnaioli e Saletti

“Con questo progetto vogliamo simbolicamente accorciare la distanza tra la città e la provincia – afferma il presidente dell’Ac Siena Massimo Mezzaroma -, fornendo un’opportunità comoda e a prezzi contenuti a tutti i nostri tifosi che vogliono raggiungere lo stadio eliminando il problema dell’auto privata. Si tratta di un primo passo che potrà essere ampliato, se le adesioni lo richiederanno. Ringraziamo tutti gli enti e soggetti coinvolti perché hanno aderito con entusiasmo alla nostra proposta”.

L’assessore al traffico del Comune di Siena, Alessandro Mugnaioli commenta: “E’ un servizio doppiamente utile, perché aiuta i tifosi a raggiungere Siena e aiuta la città a diminuire il numero di auto che arriva in centro per le partite”. “L’invito che rivolgo ai tifosi – aggiunge l’assessore allo Sport del Comune di Siena, Alessandro Trapassi –  è a provare il nuovo servizio. E’ comodo, economicamente conveniente e consente di vivere in compagnia anche le ore che precedono e seguono le partite dell’Ac Siena”.

L’iniziativa viene salutata con soddisfazione anche dall’assessore allo sport della Provincia di Siena, Marco Saletti. “Un modo positivo per avvicinare tutto il territorio senese, anche le aree più distanti dal capoluogo, alle partite casalinghe dell’Ac Siena scoraggiando, tra l’altro, il consumo di auto private. Una bella iniziativa che ha visto scendere in campo, con una positiva sinergia e gioco di squadra, anche la Provincia di Siena. Il nostro patrocinio, insieme a quello del Comune e alla collaborazione fattiva di Tiemme Mobilità, sono un ulteriore segnale di vicinanza delle istituzioni allo sport e di attaccamento alla società”. 

Fonte: AC Siena