Robur al quarto giorno di ritiro. Nel fine settimana allenamenti a porte aperte

Nel quarto giorno di ritiro a Montecatini Terme, il Siena ha intensificato la preparazione atletica. La mattina, sotto la direzione di Sandro Bencardino, la rosa bianconera si è concentrata nel lavoro di potenziamento fisico, di fondo oltre ad una attività di corsa continua con sprint e cambi di direzione. Il gruppo è stato diviso in quattro turni che hanno raggiunto la palestra di Borgo a Buggiano a distanza di trenta minuti l’uno dall’altro a partire dalle 8,30. Disanto ha continuato invece il recupero personalizzato con il fisioterapista alle Terme di Montecatini.

Nel pomeriggio tutta la squadra, agli ordini di mister Alberto Gilardino, ha svolto un allenamento a ranghi completi sul campo “Benedetti” con un lavoro tecnico-tattico di agilità, possesso palla e movimenti di ruolo.

Mattia Marocco, che mercoledì ha subito la frattura del setto nasale in uno scontro di gioco, sarà operato venerdì 30 luglio 2021. Il giocatore proseguirà nell’attività di rafforzamento muscolare e poi tornerà progressivamente in gruppo utilizzando una maschera protettiva in carbonio.

La preparazione del Siena calcio a Montecatini Terme sarà intensificata nel weekend. Sabato e domenica gli allenamenti saranno a porte aperte, al campo di Borgo a Buggiano, per accogliere i tifosi bianconeri. Gli orari, come da programma, sono fissati alle 9,30 e alle 17,30.

Fonte: Fol