Robur al 5° posto, Burrai e Pellegrini condannano L’Aquila

L’Aquila (4-3-3): Scotti; Chirieletti (46' Di Mercurio), Sanni, Piva, Ligorio; Cosentini (46' Perna), M. Mancini, Bulevardi; Triarico, De Sousa (64' Ceccarelli), Sandomenico. A disposizione: Savelloni, Bruno, Bigoni, De Francesco, Bensaja, Stivaletta, Mancini.
Robur Siena (4-3-3): Montipò; Pellegrini, Paramatti, Beye, Masullo; Opiela, Burrai, La Vista (55' Boron); Yamga, Rozzi (87' Torelli), De Feo (64' Bastoni). A disposizione: Bacci, Romagnoli, Minotti, Fella, Cedric, Saba.
Arbitro: Zanonato di Vicenza
Marcatori: 8' Burrai,rig. (RS), 14' Pellegrini (RS), 73' Sandomenico. Rig. (A)
Ammoniti: Scotti, Sandomenico, Paramatti, Triarico, Burrai. Montipò, Torelli.
Spettatori: 783 di cui 539 paganti e 244 abbonati. Senesi 12.
Recupero: 0', 3'

La Robur infila la seconda vittoria di fila in trasferta e inguaia L'Aquila alla quinta sconfitta nelle ultime otto gare. Apre le danze Burrai su rigore procurato da Yamga, poi ci pensa Pellegrini a raddoppiare su un cross che si trasforma in un tiro velenoso. Sandomenico tenta di riaprire i giochi dal dischetto per un dubbio fallo di mano di Opiela, ma stavolta la rimonta non si concretizza perchè San Montipò para tutto il parabile. La classifica dice quinto posto in coabitazione con la Carrarese, a -5 dall'Ancona che sfideremo in casa all'ultima giornata.

93' finisce qui la partita

92' giallo a Torelli per fallo su Bulevardi

90' tre minuti di recupero

89' Mancini serve Perna in area di rigore, Montipò esce e neutralizza l'attaccante rossoblu

87' dentro Torelli, fuori Rozzi

84' sinistro di Ligorio, Montipò blocca

78' giallo a Montipò per perdita di tempo

75' è il 13esimo gol stagionale per Sandomenico, vicino al suo record con l'Arzanese (14)

73' Sandomenico trasforma il calcio di rigore e accorcia le distanze. Montipò intuisce ma non può arrivarci

71' Triarico dal fondo, Opiela ci mette il braccio e per Zanonato è calcio di rigore. Ammoniti per proteste Burrai e lo stesso Triarico

67' contropiede di Yamga, palla a destra per Opiela che serve Bastoni, il cui tiro a centro area è troppo debole

64' De Sousa fuori, dentro Ceccarelli. Dall'altra parte tornas in campo dopo mesi Bastoni che rimpiazza De Feo

61' Burrai sfiora il palo con un pallonetto, ma il gioco era fermo 

55' primo cambio optato da Carboni che passa alla difesa a tre. Fuori La Vista e dentro Boron, Masullo scala dietro

52' ennesima giocata di Sandomenico sulla sinistra, palla sul destro che non soprende Montipò

51' girata di Rozzi in piena area, Scotti para

50' De Sousa in mezzo, Paramatti con un bell'anticipo salva su Perna

Ricomincia il secondo tempo. Doppio cambio per L'Aquila, dentro Di Mercurio e Perna, fuori Chirieletti e Cosentini. Modulo super offensivo per Modica: 4-2-4

Inizio propositivo dei padroni di casa, poi basta un lancio di Burrai per spaccare in due la gara; Yamga si avventa sulla sfera, anticipa Scotti e viene messo giù: giallo e rigore trasformato da Burrai. Il raddoppio arriva tramite un cross errato di Pellegrini, che si insacca sotto la traversa. Decisivo Montipò che con tre parate super nega il gol alla squadra di Modica.

45' fine primo tempo

41' bel lavoro di Yamga, da dietro arriva La Vista che sfiora la traversa con un fendente da fuori

37' curiosità: fino ad adesso L'Aquila aveva la difesa meno battuta in casa (appena 9 reti incassate)

34' giallo a Paramatti, è il terzo ammonito della gara, il primo per il Siena

28' Burrai calcia di collo destro, Scotti è imperfetto ma sulla ribattuta Rozzi calcia alto

27' clamorosa occasione per L'Aquila con Triarico, che si invola completamente solo verso Montipò, ignora Sandomenico e calcia sul primo palo. Strepitosa ancora una volta la parata del giovane bianconero

26' ripartenza di Sandomenico, che rientra col destro e scarica su Montipò

24' terzo fuorigioco fischiato a Sandomenico nel giro di pochi minuti. L'arbitro estrae il giallo per l'esterno rossoblu

15' diagonale di De Sousa dalla sinistra, Montipò è reattivo e si oppone egregiamente

14' La Vista filtra per Pellegrini, che dal fondo tenta il tiro cross che beffa Scotti e si deposita in rete!!

8' Robur in vantaggio con Burrai!! Dal dichetto voleva andare Yamga, ma su ordine di Carboni si è presentato il rigorista designato Burrai

7' calcio di rigore per la Robur!! Burrai lancia da centrocampo Yamga, il francese con la testa supera Scotti che lo travolge. Per Zanonato è rigore e solo cartellino giallo per il portiere di casa

3' gran destro di Sandomenico, Montipò in angolo

Partiti! E' iniziata L'Aquila-Robur Siena!

La piena emergenza difensiva spinge Carboni a varare la difesa a quattro. I centrali sono Paramatti e Beye, i terzini Pellegrini e Masullo. Niente ritorno per Boron, nuovamente in panchina. In mediana Burrai vince il ballottaggio con Minotti, mentre davanti tridente leggero Yamga-De Feo-Rozzi. 

Nell'Aquila c'è Piva anzichè Bruno a sostiuire Pesoli (out anche Maccarrone e Milicevic) con Sanni e Ligorio terzini, mentre De Sousa vince il duello con Perna che si accomoda in panchina. Le ali sono Sandomenico e Triarico.

Giuseppe Ingrosso

Fonte: Fol
Foto: Di Pietro (La Nazione)