Roberto Masullo: “Tornare a Teramo farà un certo effetto. Domenica conterà l’attegiamento”

“Sarà una partita particolare” – dice l’ex di turno Roberto Masullo, intervenuto ai microfoni di Siena Tv. “Dopo l’esperienza positivissima dello scorso anno farà un certo effetto tornare lì. La Robur arriva preparata, con la voglia di far punti. Abbiamo avuto una battuta d’arresto domenica scorsa ma siamo in un buon momento”.

Teramo – “E’ una squadra organizzata per fare un campionato di vertice. La penalizzazione ha influito sul cammino del campionato, hanno avuto tante partite e stanno avendo un calo fisiologico. Non hanno più Donnarumma e Lapadula ma hanno preso altri giocatori di valore”.

Atteggiamento – “Abbiamo preparato la gara in settimana, aldilà di come scenderà in campo il Teramo è importante come scendiamo noi. Se lo facciamo con l’atteggiamento giusto possiamo fare la partita a prescindere dal modulo che useranno”.

Meglio in trasferta – “Sono d’accordo, ma non è un problema di aver paura di giocare in casa, è più che le squadre avversarie quando vengono da noi si chiudono, mentre in trasferta tendono a giocare di più, si aprono gli spazi e ci favoriscono”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol