RISOLTO IL ‘GIALLO’ AURICOLARI

LECCE, 21 SET – Era regolarmente in possesso degli auricolari la terna arbitrale di Lecce-Siena, ma messi in modo cosi’ preciso da risultare invisibili.

A rivelare il curioso particolare e’ stato il team manager del Lecce, Mario Zanotti. A trarre in inganno e’ stata in particolare la mancanza della ‘staffa’ con tanto di cerotto sulle orecchie dell’arbitro Romeo e dei guardalinee Mugolino e Costa. Gli apparecchi erano invece perfettamente sistemati, risultando cosi’ invisibili dagli spalti. (ANSA)

Fonte: Fedelissimi