Riceviamo e pubblichiamo

Finalmente dopo tante buone prestazioni siamo arrivati anche ad avere una maggiore considerazione da parte degli organi di informazione più importanti (non che fosse prioritaria, ma che fa piacere). Ci voleva una super partita contro un Napoli che onestamente con i giocatori che ha dovrebbe fare molto di più. Mazzarri pensa più a lamentarsi a chiedere rigori (2 a Siena in campionato, ma che ha visto?) che  a curare la fase difensiva veramente carente. Forse per la prima volta durante tutta la stagione siamo stati aiutati dalla dea bendata, ma rimane lo stesso una prestazione maiuscola della squadra e soprattutto di mister Sannino che, come di consueto, sa guidare al meglio i suoi. Per quanto riguarda il battibecco avuto con Mannini credo che quando un giocatore viene sostituito non sia di suo gradimento, ma credo anche, a mio modesto parere, che sia sempre il campo a dare dei giudizi e Mannini a giudicare dalle sue ultime prestazioni debba fare ammenda e contare fino a dieci prima di protestare. Piena fiducia a mister Sannino  al direttore Perinetti e alla squadra pronti ad affrontare di nuovo il campionato cercando di mettere punti importanti in classifica prima del ritorno di coppa a marzo. Entriamo nella fase determinante della stagione e allora tutti insieme FORZA ROBUR.

 

Provvedi Stefano