Raimondo Ponte: All’inizio della prossima settimana il nuovo Siena

Raimondo Ponte è “l'occhio tecnico” del fratello Antonio. L'uomo a cui il presidente bianconero si è affidato per costruire la squadra. Nel pomeriggio l'ex mister del Sion ha visionato un gruppo di giovani, alcuni dei quali potrebbero rientrare nel progetto di famiglia. “Difficile farne una valutazione – ha spiegato -, perché sono rientrati tutti dalle vacanze in tempi record, quindi privi di un minimo di preparazione. Il tempo però stringe e ci muoveremo per creare il più velocemente possibile la nuova rosa del Siena. Vargassola? Ero presente all'incontro di ieri mattina a Coverciano, mi ha fatto un'impressione buonissima. Sarebbe importante avere un uomo del suo calibro in squadra”. Sul direttore sportivo e sull'allenatore, in particolare, bocca cucita. “Stiamo valutando diverse possibilità – ha detto Raimondo Ponte -, vogliamo scegliere bene. All'inizio della prossima settimana saprete tutto. Se ha i capelli bianchi? Mmm… Non mi pare (ride ndr). Però sarà qualcuno che qua in zona conoscete”. Il compito di R. Ponte anche quello di visionare i diversi campi del territorio dove far allenare la Robur. “Anche questa è una scelta importante, perché è impensabile che una squadra debba muoversi da una parte all'altra della provincia per poter fare il suo lavoro” ha chiuso. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line