Raffaele Rubino: godetevi la festa, ve la siete meritata

Prima della partita ha salutato il suo vecchio pubblico e per lui si è alzato il coro che lo ha sempre accompagnato nella sua esaltante avventura senese.

Raffaele Rubino è il giocatore simbolo del Novara , ma non ha dimenticato l’esperienza senese, l’incredibile promozione in serie A e quella notte magica vissuta al Rastrello di ritorno da Genova.

 

“E’ un ricordo indelebile che mi porto sempre dentro, quella notte è indimenticabile. Ricordo tutto nei minimi particolari: la curva e la gradinata piena come se ci fosse una partita, il boato che ci accolse quando entrammo in campo e la gioia incontenibile di tutti. E’ stato bellissimo. Siena e Novara sono le società che mi hanno dato di più nella mia carriera. Quest’anno, a Novara, stiamo facendo un campionato importante, ci siamo levati molte soddisfazioni e ancora non è finita. Sarebbe bello per me ripetere l’esperienza di Siena, noi ce la metteremo tutta fino in fondo.

Il Siena ormai è già in serie A, manca solo un punto e poi sarà festa grande ed è giusto così per il grande campionato disputato. Godetevi la festa, ve la siete meritata.” (Nicnat)

Fonte: Fedelissimo Online