Quella volta che De Luca…….

Si giocava a Siena, in Coppa Italia e il 29 ottobre 2003, ore 20,45, il tabellone mise a confronto la Robur con il Teramo. Il Siena stava disputando il suo primo campionato di serie A e il Teramo militava nel girone B della C1. Una serata fredda e umida che non scoraggiò i tifosi biancorossi che arrivarono a Siena in buon numero nonostante la sconfitta interna subita nella gara di andata (0-1 autorete di Ayala). Il Siena vinse 3-0 con reti di Menegazzo, Guigou e Rubino, ma per una volta il risultato passò in secondo piano per lasciare i riflettori ad uno dei gesti più belli che si siano mai visti su un campo di calcio.

Protagonista Lui, il Presidente dei Sogni, il grande Paolo De Luca che, ancora una volta, stupì tutti con una azione che nessuno dei presenti ha dimenticato.

Durante l’intervallo della partita De Luca chiamò a raccolta i suoi collaboratori e si diresse verso la tribuna dei tifosi ospiti infreddoliti con in mano bottiglie di spumante e bicchieri di carta.

In un primo momento i tifosi rimasero sulle loro, ma quando capirono quello che stava succedendo, si lasciarono andare ad un lungo interminabile applauso. Un brindisi fu l’epilogo del gesto mentre partì un coro verso il presidente bianconero che iniziò a saltellare insieme ai tifosi biancorossi!! 

Fonte: Fedelissimo Online