Quarto giorno di ritiro, altra doppia seduta. Ancora forza muscolare ed esercitazioni individuali

La Robur ha lavorato anche quest’oggi nel ritiro umbro con un’altra doppia seduta, alla quale era presente anche il responsabile medico Causarano, per mettere benzina nelle gambe. La mattinata ha visto la squadra dividersi tra palestra e campo. Dopo una fase di riscaldamento, il gruppo è stato impegnato dallo staff tecnico in esercitazioni tecniche con la palla e su alcune pillole tattiche. Successivamente il gruppo è stato diviso in due nuclei; una parte è rimasta in campo per proseguire l’attività tattica tra reparti, l’altra si è spostata in palestra per un circuito di forza muscolare ed esplosiva. Nel pomeriggio invece spazio a sessioni individuali per migliorare condizione fisica e possesso palla.

Fonte: Fol