Quando undici tifosi del Siena ammutolirono il Massimino stracolmo.

Era l'8 marzo del 2009, campionato di serie A, il Siena di Marco Giampalo gioca in un Massimino pieno per festeggiare il 4-0 della domenica precedente sul campo del Palermo. A Catania tutti sono convinti di vincere senza problemi anche questa partita. La Robur con una gara perfetta stapazza gli etnei con una tripletta firmata Maccarone, Ghezzal e Jarolim per la gioia dei soli undici tifosi bianconeri presenti che a fine partita intonano il coro “tutti a casa ale” scatenando l'inferno. Dopo un'ora i tifosi bianconeri vengono fatti uscire attraverso il campo di gioco fino agli spogliatoi e da li con un mezzo della polizia scortato all'aeroporto.

Il bilancio delle altre sfide vede il segno x predominare con 13 reti realizzate dai padroni di casa e 9 dai bianconeri:
Vittorie Catania 3
Pareggi 6
Vittorie Siena 1

Serie B 1935-36 Catani-Siena 4-0
Reti: 5′ Nicolosi, 24′ Nicolosi rig., 59′ Franzoni, 81′ Franzoni

Serie B 1939-40 Catania-Siena 1-1
Reti: 1′ Bellini, 87′ Salbiati

Serie C1 1990-91 Catania-Siena 1-1
Reti: 10′ Bresciani, 22′ Schio

Serie B 2002-03 Catania-Siena 1-1
Reti: 18′ Tiribocchi, 34′ Grieco

Serie A 2006-07 Catania-Siena 1-1
Reti: 56′ Corona, 73′ Cozza

Serie A 2007-08 Catania-Siena 0-0
Serie A 2008-09 Catania-Siena 0-3
Reti: 9′ Maccarrone, 69′ Ghezzal, 90′ Jarolim

Serie A 2009-10 Catania-Siena 2-2
Reti: 11′ Maxi Lopez, 49′ Maccarrone, 50′ Biagianti, 69′ Vergassola

Serie A 2011-12 Catania-Siena 0-0
Serie A 2012-13
 Catania-Siena 3-0
Reti: 14′ Bergessio, 52′ Bergessio, 71′ Bergessio)

Fonte: Fol